Loading...

Marmellata di arance senza zucchero: la ricetta


La marmellata di arance è eccezionale, ha un sapore unico e caratteristico ed è l’ingrediente chiave per un gran numero di dolci tipici della nostra tradizione culinaria.

Puoi anche gustarla sul pane o con delle croccanti fette biscottate. Si accompagna perfettamente al sapore del burro spalmato sul pane, che ne alleggerisce il sapore e ne rende ancora più piacevole la consistenza.

La marmellata di arance è famosa per essere molto calorica, per questo è meglio pensare ad una variante senza zucchero. Ogni 100 grammi ha circa 250 calorie, quindi meglio alleggerirla eliminando gli zuccheri aggiunti.

La marmellata di arance va preparata durante la stagione fredda, quando questi frutti raggiungono la giusta maturazione. Per una marmellata perfetta, meglio scegliere arance biologiche e non trattate, soprattutto se deciderai di utilizzare anche la buccia.


Vediamo ora come preparare questa ottima marmellata di arance senza zucchero.

Ingredienti

Dato che si tratta di marmellata senza zuccheri aggiunti, gli ingredienti sono davvero pochi:

  • 5 arance;
  • 2 mele non troppo mature.

Le mele miglioreranno la consistenza della marmellata e aiuteranno la gelificazione. Vediamo ora il procedimento.

Procedimento

Dopo aver correttamente sanificato sia i barattoli di vetro che i tappi, potrai iniziare a preparare la marmellata. Pulisci a vivo le arance e cerca di eliminare totalmente la parte bianca che è amara.

Sbuccia e taglia a pezzettini le mele e riduci in pezzetti anche le arance. Versa la frutta in una pentola e porta a bollore il composto. Lascia in cottura per circa 45 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi. Per verificare che la marmellata sia cotta correttamente, fai la prova del piattino.

Se la marmellata non scivola via, è pronta e puoi metterla subito nei vasetti. Chiudi bene i tappi e girali a testa in giù per consentire il sottovuoto.

Ricorda che, una volta aperta, va conservata in frigo e che la variante senza zucchero si conserva meno a lungo di quelle normali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons