Loading...

Miso alla giapponese: la ricetta della zuppa


miso giapponeseDirettamente dalla cucina tradizionale giapponese arriva un piatto leggero e saporito: la zuppa di miso, una ricetta ricca di verdure in un gustoso brodo aromatizzato con l’alga wakame e il miso.

Il miso è un condimento a base di semi di soia, orzo o riso o altri cereali fermentati. La pasta prodotta da questo tipo di trasformazione si lascia poi fermentare ulteriormente in acqua salata.

Il sapore del miso è salato e forte, per questo nella cucina giapponese viene utilizzato per insaporire numerose pietanze. Per la zuppa di miso ci sono diverse ricette, noi ve ne proponiamo una variante.

Vuoi scoprire questa meravigliosa ricetta? Continua a leggere e imparerai come preparare questo gustoso e saporito piatto.


Ingredienti

Ingredienti per la zuppa di miso:

  • 60 g di miso;
  • 1 l di acqua;
  • 200 g di tofu;
  • 150 g carote;
  • 50 g di daikon;
  • 10 g di zenzero fresco;
  • 1 foglio di Alga Wakame;
  • 1 porro;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.;
  • Sale q.b.

Procedimento

Per preparare la nostra zuppa di miso bisogna mettere in ammollo con acqua fredda il foglio di alga. Nel frattempo bisogna pulire il daikon spuntando la parte superiore e inferiore ed eliminando la buccia. Poi va tagliato in pezzettini.

In seguito bisogna pelare le carote e tagliuzzarle e pulire e triturare il porro. Lo zenzero va sbucciato e diviso in piccoli pezzi. Una volta ammorbidita, bisogna strizzare l’alga e ridurla a pezzetti.

In una casseruola lascia rosolare le verdure con un po’ d’olio di oliva per qualche minuto. Aggiungi anche l’alga wakame e ricopri le verdure con l’acqua. Fai cuocere per 15 minuti. Taglia il tofu a pezzetti e mettilo da parte.

Prendi un mestolo di brodo dalla zuppa e stempera il miso. Aggiungi poi il miso stemperato, il tofu, spegni la zuppa e mescola. Ecco fatto! La zuppa è pronta! Lasciala intiepidire per pochi minuti e servila calda.

La zuppa si può conservare in frigo per 2 giorni al massimo, ma sconsigliamo di congelarla. Ti è piaciuta la nostra ricetta? Non ti resta che iniziare a prepararla. Continua a seguirci sempre per avere tanti interessanti consigli. A presto e buon appetito.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons