Loading...

Pane di farina integrale ricetta e consigli di lievitazione


Il pane integrale può essere preparato in diversi modi e, oltre ad avere un buonissimo sapore che ci fa sentire i profumi del mulino, risulta più digeribile per il nostro organismo e, per questo, viene considerato anche più salutare e dietetico rispetto alle altre tipologie di pane.

Ma come si prepara il pane di farina integrale? Qual è la ricetta per ottenere un buon pane integrale? Quale lievitazione dobbiamo scegliere per il pane di farina integrale? Oggi ti forniremo una guida completa su questo argomento così da permetterti di portare del buon pane integrale sulla tua tavola!

Quali ingredienti ci servono per fare il pane integrale?

La ricetta che ti proponiamo in questo articolo è stata elaborata su un quantitativo di 6 persone in quanto, si sa, è meglio che avanzi del pane per il giorno dopo rispetto a rimanere senza, ad esempio, durante la cena. Gli ingredienti di cui avrai bisogno per preparare del buon pane di farina integrale sono:

  • 7g di lievito di birra fresco (oppure 100g di lievito madre o 4g di lievito di birra secco);
  • Sale, q.b.;
  • 300g di acqua;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaino di miele, o di zucchero.

Come si prepara il pane integrale?

In base al tipo di lievito che hai scelto unisci tutti gli ingredienti, assicurandoti di aggiungere il sale per ultimo così da non rischiare di disattivare l’agente lievitante.


Se hai deciso di utilizzare il lievito madre i tempi di lievitazione saranno maggiori e corrispondono a circa 16 ore, ma noterai la differenza anche nel risultato e ti assicuriamo che varrà la pena aspettare.

Una volta lievitato, metti l’impasto sul piano di lavoro, inizia a lavorarlo assicurandoti di fargli le pieghe di riposo e di dargli la classica forma della pagnotta. A questo punto riponi la pagnotta in un contenitore e lasciala lievitare per altre 3 ore circa.

Per la cottura metti la pagnotta sulla teglia infarinata dopo aver riscaldato il forno a 230° in modalità statica, fai dei tagli e lasciala cuocere per circa 45 minuti. Passato il tempo di cottura posiziona la pagnotta su una griglia per farlo raffreddare senza perdere la croccantezza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons