Loading...

Panzanella: la ricetta originale toscana


panzanella toscanaLa panzanella è uno dei piatti più tipici della regione toscana ed è anche conosciuta con altri nomi, come ”pansanella” o ”panmolle”. Si tratta di un piatto povero, facile da preparare, ma davvero buonissimo da gustare.

Se vuoi stupire gli ospiti con un piatto tradizionale e semplice, allora ti consigliamo di preparare la panzanella.

Andiamo a vedere come si fa passo per passo.

Ingredienti

Oggi ti proponiamo una ricetta per 4 persone e, ovviamente, se devi cucinare per più o meno persone, puoi modificare la quantità degli ingredienti in base alle tue esigenze.


Tutto quello di cui hai bisogno sicuramente si trova già nella tua cucina, ossia:

  • 10 pomodorini;
  • 1 cetriolo;
  • Del basilico fresco;
  • Olio, quanto basta;
  • 4 fette di pane raffermo;
  • Aceto, quanto basta;
  • Sale, quanto basta.

Preparazione

Dopo aver disposto tutti gli ingredienti su quello che sarà il tuo piano di lavoro, puoi passare alla preparazione del piatto che consiste essenzialmente nei seguenti passaggi:

  • Prima di tutto devi mettere le quattro fette di pane raffermo in una ciotola contenente l’acqua e lasciarle in ammollo per un’ora, così da far ammorbidire la mollica al punto giusto;
  • Non appena il pane sarà morbido a sufficienza, potrai strizzarlo ed iniziare a spezzettarlo in modo grossolano e riporlo poi in un’insalatiera abbastanza capiente;
  • A questo punto sbuccia il cetriolo e la cipolla e poi tagliali a rondelle non troppo spesse;
  • Dopo aver lavato i pomodorini, tagliali in quattro parti;
  • Lava il basilico e spezzetta le foglie in modo grossolano, con le mani;
  • Metti tutto nell’insalatiera in cui avevi precedentemente messo il pane ammorbidito e spezzettato, amalgamando con cura tutti gli ingredienti;
  • Infine condisci il tutto con il sale, l’aceto e l’olio extravergine di oliva, secondo i tuoi gusti.

A questo punto la panzanella è pronta e potrai conservarla in frigo per mezz’ora, per poi servirla in tavola.

La panzanella può anche essere preparata nella sua versione dolce, usando, al posto del pomodoro, della cipolla e del basilico, altri ingredienti come le fragole, le ciliegie, la menta, il miele, l’uva e la pesca.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons