Pasta alla vodka: la ricetta da fare in casa

pennette vodkaLa pasta alla vodka è un primo piatto molto conosciuto, apprezzato soprattutto per il gusto davvero inconfondibile che il liquore dona a tutti gli ingredienti.

Io l’ho preparata usando la pasta del formato pennette, ma viene buonissima anche con altri formati pasta. E’ però indispensabile che siano sempre pasta secca e non all’uovo.

E’ un primo piatto molto semplice da preparare e davvero velocissimo, il sughetto cuoce nel tempo massimo di 30 minuti, quindi adatta ad essere preparata per un pranzo o una cena improvvisata.

Seguite questa ricetta e vi renderete conto della bontà indescrivibile di questo primo piatto.


Ingredienti

  • 350 g di pennette;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 costa di sedano;
  • 2 foglie di basilico;
  • 400 g di pomodori rossi;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1 bicchierino di vodka;
  • 2 cucchiai di panna da cucina;
  • 40 g di parmigiano grattugiato.

Preparazione

Riempite una pentola di acqua e fatela bollire. Appena pronta, immergete per 2 minuti i pomodori poi scolateli. Passateli immediatamente sotto l’acqua fredda, in modo da riuscire facilmente a spellarli.

Tagliateli a metà e togliete i semi, poi sminuzzate la polpa in pezzi molto piccoli.

Sbucciate la cipolla, lavate la costa di sedano e spellate la carota, poi fate tutte le verdure in pezzetti piccolissimi. Se non amate avere le verdure insieme alla polpa di pomodoro, potete usare anche un mixer e ridurre tutto in crema. Versateli in una padella insieme all’olio di oliva e lasciateli soffriggere per qualche minuto.

Aggiungete i pomodori e le foglie di basilico ben lavate. Lasciate cuocere la salsa per 30 minuti unendo il sale ed un pizzico di pepe.

Riempite una pentola alta di acqua e fatela bollire. Versate la pasta e lasciatela cuocere per i minuti indicati sulla confezione delle pennette. Scolatela e mettetela in una padella larga. Accendete il fornello e irroratela con la vodka. Fatela sfumare, poi versate la panna e abbassate la fiamma. Mantecate per qualche minuto, poi unite il sugo di pomodori lasciando cuocere per altri 2 minuti. Spegnete il fornello, unite il parmigiano e mescolate per bene.

Servite la pasta molto calda. Il nostro primo piatto è pronto: buon appetito e alla prossima ricetta su Tecnichef.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons