Pasta in casa, come regolare farina e uova

pasta all'uovo ingredientiLa pasta all’uovo è un piatto estremamente semplice, che utilizza ingredienti altrettanto semplici e che ha bisogno giusto di un po’ di attenzione al rapporto tra i suoi unici due ingredienti, farina e uova.

Oggi vi parliamo proprio di questo rapporto e di come imparare a conoscere le diverse farine e le diverse uova per avere una pasta che ogni volta sarà il meglio per preparare quello che avete in mente.

La regola d’oro

La regola d’oro, che un po’ tutti vi ripeteranno, è quella dell’uovo medio per ogni 100 grammi di farina. In altre parole un rapporto di 1:100 tra uova e farina, che è in genere lo standard dal quale potrete cominciare a muovervi per avere una pasta a prova di bomba.

Se fosse però così facile, non avremmo ovviamente scritto un articolo per parlarvi di questa specifica tematica.


Vediamo come lavorare sul tema per raggiungere davvero la perfezione.

L’umidità della farina è importante

Non tutte le farine hanno lo stesso grado di umidità e tendenzialmente quelle più secche e polverose assorbiranno più liquido delle uova, dando come risultato una pasta generalmente più dura e più difficile da stendere.

In questo caso, se questa fosse la farina che avete scelto, dovrete inserirne meno e spostarvi verso un rapporto di 1:80.

Se invece la vostra farina non fosse estremamente secca, sarà sicuramente meglio per voi aggiungere qualche grammo in più di farina, spostandovi verso rapporti di 1:110 o 1:120. Avrete in questo caso una pasta comunque ferma e dura da stendere, ma che sarà elastica e non si romperà.

Mai aiutarsi con l’acqua

Gli specialisti della pasta all’uovo dicono che mai e poi mai ci si deve aiutare con l’acqua, soprattutto quando si stanno preparando lasagne e tortellini. Nella nostra redazione qualcuno in realtà usa questo trucchetto, con risultati che sono più che soddisfacenti.

Provate, anche se dopo qualche tentativo dovreste essere ormai in grado di preparare una pasta che sia densa ed elastica al punto giusto senza ricorrere a trucchetti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons