Loading...

Pasta e fagioli con le cozze: la ricetta

cozza fagioliLa particolarità della pasta e fagioli alla napoletana sta nel fatto che ai legumi vengono aggiunte le cozze, un ingrediente che la contraddistingue dalle numerose minestre e fagioli preparate in tutta Italia.

In questa ricetta spiegheremo come cucinarla facilmente rispettando scrupolosamente i passaggi della ricetta originale. Una cosa molto importante da fare è mettere in ammollo i fagioli secchi la sera prima completamente coperti di acqua.

Prepariamola insieme.

Ingredienti

  • 250 g di ditalini rigati;
  • 1, 5 kg di cozze;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 8 pomodorini;
  • 250 g di fagioli borlotti secchi;
  • 1 cipolla piccola;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Puliamo per bene le cozze togliendo dal guscio i residui di terra e di alghe e stacchiamo anche il bisso, quel filo che fuoriesce dal guscio. Mettiamole in una pentola e lasciamole cuocere per qualche minuto, giusto il tempo di aprirsi. Lasciamole a raffreddare leggermente in modo da poterle pulire con facilità.


In un’altra pentola mettiamo a bollire i fagioli in abbondante acqua e una manciata di sale. Lasciamoli cuocere per 1 ora a fiamma vivace. Intanto pensiamo alle verdure sbucciando la cipolla, gli spicchi di aglio e sminuzzando il prezzemolo dopo averlo lavato con cura. Laviamo anche i pomodorini e spacchiamoli a metà, poi togliamo il picciolo.

Una volta che le cozze saranno tiepide, priviamole del guscio e mettiamole in una ciotola mentre il liquido di cottura lo filtriamo con una garza e lo teniamo da parte. Scoliamo anche i fagioli senza buttare l’acqua di cottura, ma mantenendola in caldo sopra un fornello acceso a fiamma bassissima, in quanto servirà per continuare la loro cottura.

Ora versiamo l’olio in una pentola e uniamo gli spicchi di aglio e la cipolla sminuzzata finemente. Lasciamoli dorare, togliamo l’aglio e aggiungiamo i pomodorini. Facciamo cuocere per circa 10 minuti, poi aggiungiamo i fagioli e un mestolo della loro acqua di cottura tenuta in caldo. Copriamo la pentola e lasciamo cuocere gli ingredienti a fiamma moderata. Quando la minestra tenderà ad asciugarsi, aggiungiamo un altro mestolo di acqua fino alla fine della cottura dei legumi.

A 10 minuti dalla fine uniamo le cozze con il loro sughetto e lasciamo insaporire tutti gli ingredienti per qualche minuto unendo una manciata di prezzemolo tritato e un pizzico di pepe. Prima di spegnere la fiamma accertiamoci che il sale sia sufficiente altrimenti aggiungiamone una altro pochino.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons