Penne alla puttanesca: la ricetta completa

puttanescaIl sugo alla puttanesca è un condimento tipico della cucina napoletana decisamente molto saporito data la presenza, tra gli ingredienti, di capperi e acciughe.

Oggi lo prepareremo con le pennette, un tipo di pasta che avvolge bene il sugo, quindi sicuramente molto indicata per questo tipo di salsa.

Ci vorranno veramente pochi minuti per ottenere un primo piatto davvero delizioso e stuzzicante. La scelta della pasta, non ci stancheremo mai di ripeterlo, è assolutamente fondamentale, dato che un buon primo parte, senza dubbio, da una pasta di qualità.

Ingredienti

  • 400 g di pasta formato pennette;
  • 10 olive nere snocciolate;
  • 2 cucchiai di capperi;
  • 10 pomodorini;
  • 3 acciughe sotto sale;
  • 2 spicchi di aglio;
  • Un ciuffetto di prezzemolo;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Lavate sotto l’acqua corrente le acciughe togliendo perfettamente tutto il sale che le avvolge. Sminuzzatele grossolanamente. Lavate i pomodorini e asciugateli. Spaccateli in quattro dopo aver tolto il picciolo.


In una padella larga versate l’olio e gli spicchi di aglio dopo averli spellati. Fateli rosolare dappertutto poi toglieteli dalla padella. Unite le acciughe e lasciate che si insaporiscano per 2 minuti.

Ora aggiungete i pomodorini ad appassire a fiamma abbastanza bassa. Unite 1/2 bicchiere di acqua, un pizzico di sale e una piccola quantità di pepe. Mescolate per bene.

Aggiungete infine le olive nere e i capperi. Lavate con cura il prezzemolo, asciugatelo poi sminuzzatelo finemente e aggiungetelo al resto del sughetto.

Coprite la padella e lasciate cuocere il sugo alla puttanesca fino a quando non si sarà addensato perfettamente.

Ci vorranno all’incirca 10 minuti se la fiamma non viene tenuta troppo alta.

Prendete una pentola abbastanza alta e riempitela con abbondante acqua. Lasciatela bollire sul fornello acceso e salatela. Appena avrà raggiunto la temperatura, buttate la pasta e lasciatela cuocere per i minuti indicati sulla confezione.

Quando sarà cotta, scolatela e versatela nella padella con il condimento. Accendete di nuovo la fiamma e lasciatela insaporire per qualche minuto mescolandola continuamente.

E’ indicato servire le penne alla puttanesca molto calde, appena terminata la cottura. Si tratta di un piatto dal sapore molto intenso, che richiede un buon vino per essere assaporato al meglio. Consigliamo una Falanghina, tanto per rimanere in zona.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons