Piatti di Natale, la zuppa di cardo

Piatti di Natale, la zuppa di cardoLa zuppa o minestra di cardo in molte regioni d’Italia è un classico della cucina natalizia. Esistono diverse versioni di questa ricetta.

In base alle Regioni, cambia anche il momento in cui questo piatto è consumato.

A Benevento, per esempio, la zuppa di cardo o cardone beneventano è il primo piatto del pranzo di Natale. Ecco la ricetta tradizionale.

Il cardone beneventano

Il cardone beneventano è una zuppa di origine contadina. Si tratta di un particolare consommé arricchito con cardi, pollo lesso, polpettine, uova sbattute e pinoli.


I tempi di preparazione di questo piatto sono molto lunghi anche a causa del cardo che per essere pulito e lessato può richiedere fino a cinque ore.

Ingredienti

  • Cardi: 500 grammi
  • Pollo: un chilogrammo
  • Carne macinata di vitello: 250 grammi
  • Carne macinata di maiale: 250 grammi
  • Mollica di pane raffermo tritata: 100 grammi
  • Sedano: una costa
  • Formaggio parmigiano grattugiato: dieci cucchiai
  • Pinoli: 40 grammi
  • 1 Cipolla
  • 5 Uova
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

I cardi

Un giorno prima della preparazione della zuppa si puliscono e si lessano i cardi. Quando i gambi diventano teneri, si scolano e si buttano nell’acqua fredda.

Questa operazione va ripetuta almeno cinque volte per essere certi di avere eliminato dall’ortaggio tutto l’amaro. Lasciate che i cardi scolino bene e poi tagliateli a pezzetti lunghi circa un centimetro.

Le polpette

Si preparano le polpette unendo in una ciotola la carne macinata, un uovo, la mollica di pane, un cucchiaio di parmigiano, il prezzemolo e un pizzico di sale. Impastate velocemente e fatene polpettine di circa un centimetro di diametro.

Il brodo di carne

Mettete cinque litri scarsi di acqua in una pentola. Aggiungete patata, cipolla, sedano e i pezzi di pollo. Lasciate cuocere per circa un’ora. Quando il brodo sarà pronto, togliete dalla pentola i pezzi di pollo e tutti gli odori e filtratelo.

La zuppa

Rimettete il brodo nella pentola e aggiungetevi le polpettine. Fate cuocere per quindici minuti e aggiungete i pezzetti di cardo. Lasciate insaporire per altri venti minuti incorporando due cucchiai di parmigiano.

Intanto sfilettate il pollo e mettetelo nel brodo. Abbassate la fiamma e fate cuocere per altri quindici minuti prima di versarvi dentro le quattro uova sbattute con il parmigiano rimasto.

Lasciate in cottura per altri cinque minuti e rimestate con energia prima di spegnere il fuoco. Infine, aggiungete i pinoli e lasciate riposare per qualche minuto prima di portare la zuppa in tavola.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons