Loading...

Polpette di zucca e scamorza: una vera delizia!


Hai voglia di polpette un po’ diverse dal solito? Ecco la ricetta delle nostre deliziose polpette di zucca e scamorza. Sono speciali e gustosissime e piacciono davvero a tutti.

Continua a leggere la nostra ricetta di oggi per scoprire come preparare queste colorate e gustose polpettine a base di zucca.

Buona lettura!

Ingredienti

Per le polpette di zucca e scamorza, ti serviranno i seguenti ingredienti:


  • 1/2 kg di zucca pulita;
  • 100 g di pangrattato;
  • 100 g di parmigiano Reggiano grattugiato;
  • 80 g di scamorza affumicata;
  • 1 uovo;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b

Per impanare le polpette:

  • Pangrattato q.b.

Per la frittura:

  • Abbondante olio per frittura.

Procedimento

Preparare le polpette di zucca è facilissimo: taglia la zucca già pulita e mettila su una leccarda con carta forno, aggiungi un filo d’olio e un po’ di sale e lascia cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per una trentina di minuti circa.

Intanto tagliuzza la scamorza affumicata. Non appena la zucca sarà pronta, deve essere molto morbida, mettila in una ciotola e schiacciala con una forchetta riducendola in purea.

Aggiungi anche il pangrattato, il pepe, l’uovo e il parmigiano grattugiato. Impasta per amalgamare tutti gli ingredienti. Fai delle polpette tutte uguali, in modo che cuciano uniformemente e metti al centro un po’ di scamorza cosicché una volta cotte siano belle filanti.

Sigilla per bene le polpette con l’impasto, in modo che il formaggio resti all’interno e non fuoriesca. Continua fino a terminare l’impasto. Passa ogni polpetta nel pangrattato e friggile poco alla volta in abbondante olio caldo.

Girale per dorarle su ogni parte, basteranno pochi minuti. Per evitare che la temperatura dell’olio si abbassi, friggi poche polpettine alla volta. Scolale su carta da cucina per eliminare l’olio e falle raffreddare leggermente.

Servile ancora calde, in modo che la scamorza dentro resti filante e morbida. Buon appetito a tutti! Continua a seguirci per avere tanti consigli per arricchire il tuo ricettario.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons