Loading...

Polpettine vegetali semplici e veloci


Quello di cui parleremo in questo articolo è un piatto che tende la mano a chi è alla ricerca di una ricetta velocissima e completamente vegetariana.

Si tratta infatti di piccole polpettine da cuocere in forno che potrere realizzare in circa 15 minuti (cottura esclusa) e che riusciranno, con il loro mix di ortaggi, a conquistare anche i vosti ospiti più esigenti.

Queste polpettine emanano il profumo di orto di campagna e possono servire per stuzzicare la fame durante un aperitivo o rappresentare un’alternativa alle solite polpette di carne o tuttalpiù di pesce.

Il segreto di questo piatto sono le materie prime; la lavorazione infatti è assai semplice per cui il gusto dipende quasi esclusivamente dagli ingredienti che devono essere obbligatoriamente biologici o, ancor meglio, del contadino di fiducia.


Ingredienti

Le polpette possono essere realizzate anche con uno solo o un paio di ortaggi ma per le nostre, che sono multi-ingredienti, serviranno:

  • 2 carote;
  • 2 melanzane;
  • 2 zucchine;
  • 2 patate gialle;
  • 150 grammi di pangrattato
  • 2 uova fresche;
  • 1 rametto di prezzemolo;
  • sale q.b.

Procedimento

Per realizzare le nostre polpettine vegetali dobbiamo come prima cosa pulire e lavare i nostri ortaggi e metterli a bollire separatamente cuocendoli finché non avranno raggiunto una consistenza morbida.

A questo punto le patate dovranno essere passate nello schiacciapatate mentre zucchine, carote e melanzane verranno tagliate: le prime due a dadini e le altre a listarelle sottili.

Salate le patate, schiacciatele, metteteci il prezzemolo tritato ed aggiungete le uova mescolando fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Prendete carote, zucchine e melanzane che nel frattempo si saranno raffreddate ed unitele al composto facendo attenzione che si amalgamino tra loro e non si schiaccino.

Ora create delle piccole polpettine sferiche, passatele nel pangrattato ed adagiatele su una teglia coperta da carta forno e leggermente unta con olio extravergine d’oliva; quindi infornate a 200 gradi in forno statico per circa 30 minuti.

Finite la cottura utilizzando la modalità grill per altri 5 minuti così che possano risultare morbide dentro ma croccanti esternamente e servite dopo averle fatte raffreddare per alcun

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons