Loading...

Polpettone di fagiolini e patate alla ligure

polpettone fagiolini patateIl polpettone di fagiolini e patate è un contorno tipico della Liguria a base di verdure a cui vengono aggiunti parmigiano, maggiorana e uova. Contrariamente a quello che suggerisce il nome, il polpettone alla ligure non ha la classica forma ovale, ma viene cotto in uno stampo quadrato proprio come uno sformato.

E’ un secondo piatto davvero sostanzioso ed è un modo alternativo per far mangiare i fagiolini anche ai più piccoli, di solito avversi alle verdure. Ottimo da gustare tiepido, ma anche freddo tagliato a piccoli pezzi e servito come antipasto.

Vediamo come riuscire a realizzarlo seguendo questa semplicissima ricetta.

Ingredienti

  • 4 patate grandi;
  • 300 di fagiolini;
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 2 uova;
  • Sale;
  • Un pizzico di pepe;
  • Maggiorana fresca;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Puliamo i fagiolini togliendo le due estremità ed avendo cura di togliere anche il filo laterale. Sbucciamo le patate e tagliamole a tocchetti abbastanza grandi. Laviamo i fagiolini e le patate sotto l’acqua corrente e mettiamoli dentro una pentola coperti da abbondante acqua. Accendiamo il fornello e lasciamoli cuocere per circa 25 minuti o fino a quando non saranno abbastanza morbidi.


Ora possiamo scolare i fagiolini e le patate e lasciarli nel colapasta per 30 minuti in modo che perdano completamente l’acqua. Schiacciamo le verdure con uno schiacciapatate, disponiamole in una ciotola e lasciamole raffreddare.

Aggiungiamo le uova, il parmigiano, una piccola manciata di sale fino e una di pepe. Mescoliamo per bene. Stacchiamo le foglie di maggiorana dallo stelo e laviamole con cura. Asciughiamole con un canovaccio pulito, poi sminuzziamole finemente. Aggiungiamole al resto degli ingredienti e amalgamiamo insistentemente fino ad ottenere un composto morbido e uniforme.

Versiamo l’olio in uno stampo da forno e distribuiamolo su tutta la superficie aiutandoci con la mano. Versiamo il composto al suo interno livellandolo perfettamente. Inforniamo a lasciamolo cuocere per 30/35 minuti a 190°. Appena il polpettone si sarà dorato in superficie, spegniamo il forno e lasciamolo intiepidire a temperatura ambiente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons