Loading...

Polpo alla gallega: la ricetta


Il polpo alla gallega, conosciuto anche con il nome di polbo à feira, è un antipasto tipico spagnolo, molto famoso soprattutto nella zona della Galizia. Il polbo à feira (fiera) veniva servito durante sagre e fiere, da qui deriva infatti il suo nome.

Oggi è un piatto che viene preparato tutto l’anno e si può gustare in tutta la regione in tantissimi locali. Si può consumare come aperitivo e come antipasto, ma anche come secondo. Vuoi scoprire come si prepara questo fantastico e gustoso piatto?

Continua a leggere la nostra ricetta.

Ingredienti

Ecco gli ingredienti per il tuo polpo alla gallega:


  • 600 g di patate;
  • Mezza cipolla;
  • 1 kg e mezzo di polpo;
  • Alloro q.b.;
  • Ginepro q.b.;
  • Prezzemolo q.b.;
  • Peperoncino q.b.;
  • Paprica (meglio dolce) q.b.;
  • Olio extravergine di oliva q.b.;
  • Sale q.b.

Per servire il piatto in comode tartine, avrai bisogno di:

  • 6 piadine.

Procedimento

Batti il polpo utilizzando un batticarne e nel frattempo fai bollire abbondante acqua in una pentola. Aggiungi la cipolla, le bacche di ginepro e l’alloro. Prendi il polpo, immergilo dai tentacoli e poi sollevalo più volte.

Lascia completamente il polpo in acqua. Una volta che i tentacoli si saranno ben arricciati, fallo cuocere per 50 minuti. Verifica la cottura con una forchetta, facendo attenzione che sia sodo, ma che rimanga sempre tenero.

Una volta cotto, scolalo e lascialo intiepidire. Taglialo a pezzettini. Nel frattempo pela le patate e tagliale a fettine sottili. Cuocile nella stessa acqua di cottura del polpo per qualche minuto.

Intanto taglia le piadine a quadrati non troppo piccoli e tostale. Scola le patate e lasciale intiepidire. Metti una fetta di patata e un po’ di polpo su ogni quadrato di piadina.

Insaporisci e guarnisci con il prezzemolo, la paprika e il peperoncino e aggiungi anche un filo d’olio. Ed ecco il tuo polpo alla gallega pronto per essere portato in tavola.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons