Come preparare i Fiori di Zucca Ripieni

zucca ripienaOggi vi illustro una ricetta davvero gustosa: i fiori di zucca ripieni. Una pietanza molto ma molto gustosa, servita generalmente come antipasto e adatta anche per una cena tra amici informale, servita insieme ad altri stuzzichini. Molto semplice e veloce da preparare, i fiori di zucca ripieni, sono adatti anche per uno spuntino veloce.

Ingredienti

  • 10 fiori di zucca;
  • 150 g di mozzarella;
  • 6 filetti di acciuga;
  • Un pizzico di sale;
  • Un pizzico di pepe;
  • 150 g di farina;
  • 1 bicchiere di acqua frizzante;
  • Olio di semi di arachidi.

Preparazione

Aprite delicatamente i fiori di zucca e, senza romperli, togliete i pistilli che si trovano al suo interno. Tagliate a pezzetti la mozzarella e mettetela a scolare in un colino.

Tagliate i filetti di acciuga in pezzi piccoli. Prendete una ciotola e inseritevi le acciughe, la mozzarella e il pepe. Date una mescolata e iniziate a riempire i fiori di zucca. Fate in modo di spingere la mozzarella verso il basso, ma senza rompere le pareti del fiore.

Preparate la pastella mettendo in una ciotola la farina setacciata con l’acqua. Mescolate insistentemente con una frusta in modo da non formare grumi. Il quantitativo di acqua è indicativo, esso varia a seconda del tipo di farina che userete.


E’ da preferire la farina 00, ma se preferite potete usare anche quella integrale o senza glutine.

Versate l’acqua poco per volta, fino ad ottenere una pastella liscia e non troppo densa. In una padella abbastanza larga versate l’olio di semi di arachidi e accendete il fornello.

Raccomando sempre di usare l’olio di semi di arachidi perchè è fra tutti quello che tiene meglio la cottura e rilascia meno composti nocivi dannosi per la salute.

Chiudere i fiori di zucca alle due estremità, sigillandoli bene in modo che il ripieno non fuoriesca.

A questo punto immergerli nella pastella e tuffarli nell’olio non troppo bollente. Lasciate dorare i fiori di zucca da tutti i lati poi, con l’aiuto di una schiumarola, toglieteli dall’olio e metteteli a scolare su della carta assorbente.

Serviteli immediatamente finchè sono caldi e la mozzarella è ancora filante. Si tratta di un piatto che può essere sia l’arricchimento di un antipasto, sia un secondo piatto completo, al quale accompagnare un buon contorno. La scelta starà semplicemente a voi, noi non possiamo che augurarvi buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons