Come preparare una Fonduta di Carne

fonduta carnePreparare una fonduta di carne è molto semplice, basta avere dei piccoli accorgimenti. Questo metodo prevede che la carne venga cotta in olio bollente, oppure nel brodo altrettanto bollente.

Il liquido di cottura viene messo dentro un contenitore posto su una candela che lo mantiene caldo. La candela, a mio avviso, ha una potenza alquanto insufficiente per permettere al liquido di mantenere alta la temperatura. Meglio adottare un piccolo fornello alimentato con la fiamma elettrica.

Eccovi la ricetta per preparare un’ottima fonduta di carne da gustare in compagnia dei propri cari.

Ingredienti

  • 200 g di carne rossa;
  • 1 litro di olio di semi di arachidi;
  • 1/2 litro di vino;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 2 foglie di alloro;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Tagliate a carne in piccoli pezzi in modo da farne tanti bocconcini. In una ciotola capiente versare il vino, le foglie di alloro, il rametto di rosmarino e gli spicchi di aglio.


Mescolate, poi unite una manciata di sale e un pizzico di pepe. Mescolate bene e lasciate la carne a riposare in frigo per 4 ore. Tiratela fuori nel momento che deve essere consumata. Non lasciate la carne fuori dal frigorifero più di 5 minuti, in modo da evitare la contaminazione di batteri.

Scolate, asciugate la carne e mettetela in una ciotola di coccio.

Versate in un pentola di acciaio l’olio di semi di arachidi e portate ad ebollizione. Appena pronto, versatelo nella pentola per fonduta accendendo la fiamma in modo da mantenere alta la temperatura. La fiamma non deve essere molto alta e l’olio non deve bruciare, ma essere solamente molto caldo.

Con la forchettina tipica della fonduta, prendere un pezzetto di carne e immergerlo nell’olio. Aspettate circa un minuto prima di tirarla fuori. I tempi di cottura possono variare a vostro gusto. Se preferite che la carne sia più al sangue, diminuite il tempo di cottura, contrariamente, se preferite che la carne sia ben cotta, aggiungete i secondi necessari a farla cuocere perfettamente.

Potete gustare i pezzi di carne appena si sarà leggermente raffreddata, oppure potete intingerla in una salsa di vostro gradimento. Per quanto riguarda le salse per accompagnare la fonduta, a questo dedicheremo un altro articolo. Continuate a leggere Tecnichef, la vostra guida in cucina!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons