Come preparare la Salsa di Salmone

salmonnePreparare la salsa di salmone è veramente molto semplice e alla portata di tutti, ma bisogna distinguere di che tipo di salsa stiamo parlando, o meglio, per cosa viene utilizzata.

Due sono le ricette per preparare questo condimento davvero raffinato: una per condire la pasta e l’altra per essere servita come antipasto. La salsa per preparare il primo piatto dovrà essere più liquida e morbida, mentre quella per l’antipasto ha bisogno di più consistenza affinchè poggi bene nelle fettine di pane abbrustolite di accompagnamento. Ecco le ricette.

Salsa al salmone per la pasta

Ingredienti

  • 1 confezione di panna da cucina;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 200 g di salmone affumicato;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe.

Preparazione

Aprire la confezione di panna da cucina, estrarre le fettine di salmone affumicato e metterle in un piattino. Prendere un tagliere e cominciare a sminuzzarlo in pezzi non troppo piccoli. E’ bene che quando la pasta sarà condita con la salsa al salmone i piccoli pezzi siano visibili.
Sbucciare la cipolla e lavarla sotto l’acqua corrente. Tagliarla in pezzettini molto piccoli. Sbucciare lo spicchio di aglio e farlo in 2 parti.
In una padella mettere l’olio, la cipolla e l’aglio. Fate soffriggere fino a quando non saranno dorati. Togliete dalla pentola i pezzetti di aglio ed aggiungete il salmone affumicato.
Lasciate soffriggere qualche minuto. Spegnete la fiamma ed aggiungete la panna. Mescolate bene. Dopo aver bollito la pasta, versatela direttamente nella pentola con il salmone e mentecate per qualche minuto a fiamma accesa. Buon Appetito.

Salsa la salmone per antipasto

Ingredienti

  • 200 g di salmone affumicato;
  • Il succo di 1/2 limone;
  • 1 uovo;
  • 100 g di ricotta;
  • 100 g di robiola;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Preparazione

In un mixer inserire il salmone e ridurlo in poltiglia. Mettere in una ciotola la ricotta e la robiola ed amalgamare bene. Inserite l’uovo e continuate a girare fino a quando non sarà completamente fuso con i formaggi. A questo punto unire l’olio, il succo del limone e il pizzico di sale e mescolare fino a quando gli ingredienti non saranno uniti perfettamente.

Lasciare in frigo almeno 2 ore prima di servirlo come antipasto, messo in una ciotolina o su una piccola fettina di pane abbrustolito.


Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons