Come preparare l’impepata di cozze al pomodoro

impepataTipicamente napoletana, l’impepata di cozze e vongole è un secondo di pesce molto semplice da preparare e molto apprezzato durante una cena tra amici, o anche per una cena più importante.

Si prepara in pochissimo tempo, ma organizzatevi qualche ora prima per tenere le vongole in ammollo in modo da purificarle dai residui di sabbia.

Ingredienti

  • 500 g di cozze;
  • 500 g di vongole;
  • 1 manciata di pepe;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 manciata di sale grosso.

Preparazione

In una ciotola capiente, mettete le vongole ricoperte di acqua con una manciata di sale grosso e muovetele ripetutamente con le mani. Buttare l’acqua e sciacquarle sotto l’acqua corrente. Ricopritele di acqua pulita e lasciatele spurgare per 2 ore.

Sciacquatele di nuovo con abbondante acqua e copritele di nuovo. Lasciatele in ammollo ancora un’ora. Ripetete l’operazione per 4 volte.


Mettetele a scolare in un colapasta. Prendete le cozze e, con un coltellino, raschiate la buccia. Togliete anche il filamento che fuoriesce dalla cozza, strappandolo con un movimento deciso. Le cozze che appaiono leggermente aperte dovete assolutamente buttarle perché, all’interno, il mollusco è morto.

Lasciatele in ammollo per un’ora nell’acqua fredda. In una padella versate le vongole e coprite la pentola con un coperchio. Accendete la fiamma e lasciate aprire le vongole, girandole di tanto in tanto.

Appena saranno tutte aperte, scolatele con una schiumarola e mettetele in una ciotola di coccio. Il liquido di cottura filtratelo con un panno di lino e tenetelo da parte.

Nella stessa padella, versate le cozze e e accendete la fiamma in modo che si aprano completamente. Giratele di tanto in tanto per fare in modo che anche quelle in superficie, con il calore del fuoco, si aprano.

Prendete anche esse con una schiumarola e mettetele nella ciotola di coccio insieme alle vongole. Anche in questo caso, filtrate il liquido di cottura e mettetelo insieme a quello precedente.

Prendete una pentola alta e metteteci i 2 cucchiai di olio e lo spicchi d’aglio pulito e spezzato a metà. Versate i molluschi e fateli rosolare per 5 minuti. Aggiungete il 1/2 bicchiere di vino e fate evaporare. A cottura quasi ultimata, aggiungete abbondante pepe e il prezzemolo sminuzzato.

Servite con fette di pane abbrustolite e condite con olio extravergine di oliva.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons