Come preparare l’impepata di cozze e vongole

impepataL’impepata è una ricetta che associamo in genere alle cozze. Oggi però vi presentiamo una ricetta alternativa, che alle ottime cozze abbina un altro prodotto tipico dei nostri mari, le vongole.

Se avete a disposizione dei sacchetti di cozze e vongole, si tratta di una ricetta che consigliamo fortemente, sia perché buonissima, sia perché in grado di riscaldare anche le giornate più fredde dell’inverno.

Siete pronti? Oggi impariamo a cucinare una ricetta assolutamente stratosferica.

Gli ingredienti

L’impepata di cozze e vongole viene preparata con ingredienti naturali e genuini che contribuiscono, ognuno nella sua parte, a creare il gusto squisito che accompagna questo piatto. Vediamo insieme gli ingredienti necessari:


  • 1 kg di vongole, possibilmente dei nostri mari;
  • 1 kg di cozze, vale lo stesso che abbiamo detto per le vongole, quelle nostrane sono più buone;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • Sale grosso q.b;
  • 1 cucchiaino di pepe nero;
  • Olio extravergine d’oliva, q.b;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • 1 mazzetto di prezzemolo.

Una volta messi insieme gli ingredienti, potremo procedere con la preparazione, che non è molto difficile ed è dunque adatta anche a chi è un assoluto principiante dei fornelli.

La preparazione

Cominciamo con lo sbucciare gli spicchi d’aglio e tagliamoli piccolissimi, quasi in polvere. Successivamente spostiamo le nostre vongole e le nostre cozze, pulite a puntino, in una grande pentola, che sia almeno 3 volte più grande delle vongole e delle cozze messe insieme. Mettiamo il vino, l’olio, l’aglio e facciamo svaporare a fiamma molto alta per circa 5 minuti.

Ora entra in gioco lo chef attento: tutte le cozze e le vongole che non si sono aperte andrebbero infatti rimosse, per evitare sia che il piatto si riempia di sabbia, sia per non mangiare molluschi che erano già morti prima della cottura.

Facciamo cuocere per 20 minuti a fiamma lenta, aggiungendo se è necessario un po’ d’acqua. Una volta che la cottura sarà ultimata, aggiungiamo il prezzemolo tagliato sottile, saliamo, pepiamo e portiamo in tavola.

La nostra impepata è pronta, possiamo servirla da sola, oppure accompagnata con delle bruschette aglio e olio, condite giusto con un pizzico di sale.

Buon appetito e condividete con noi i vostri risultati: potete mandarci delle foto sulla nostra pagina Facebook e discuteremo con voi sia delle cotture che delle possibili modifiche per rendere questo piatto ancora più straordinario.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons