Preparare un cocktail di scampi perfetto

ricetta-scampi-cocktailUno dei più tipici antipasti di pesce che compaiono sulle nostre tavole durante le feste natalizie è il cocktail di scampi, un antipasto gustoso e semplice da preparare.

Ecco come prepararlo al meglio.

La ricetta per un ottimo cocktail di scampi

Ingredienti (per 4 persone)

  • 20 code di scampi grandi
  • 200 ml di maionese
  • 1 cucchiaio di ketchup
  • 1 cucchiaio di salsa worcestershire
  • 2 cucchiai di Cognac
  • insalata lattuga o iceberg
  • ½ limone
  • sale

Preparazione

Ponete sul fuoco una pentola con acqua salata e portate l’acqua ad ebollizione.

Mettete le code di scampi nell’acqua bollente e fatele cuocere per 5 minuti.


Scolatele e, mentre si raffreddano, passate a preparare la salsa cocktail (o salsa rosa).

In una ciotola versate la maionese, il ketchup, la salsa worcestershire e il Cognac e mescolate il tutto.

Alla salsa che avete ottenuto unite le code di scampi sbollentate, lasciandone da parte 4 per la decorazione.

Per servire questo antipasto prendete quattro coppette, preferibilmente trasparenti.

Lavate la lattuga (o l’iceberg), sistematene una o due foglie sul fondo di ciascuna coppetta e versatevi sopra gli scampi in salsa rosa.

Per guarnire, sul bordo di ogni coppetta sistemate una coda di scampo e qualche fettina di limone.

Prima di servire il cocktail di scampi, fatelo raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.

Qualche utile consiglio in più…

…per la salsa cocktail

Se volete che la vostra salsa sia ancora più saporita includete tra gli ingredienti anche 1 cucchiaio di senape e 1 cucchiaino di paprica dolce.

Se desiderate una salsa più densa e corposa aggiungete 50 ml di panna da cucina leggermente montata.

…per impiattare

Se non avete coppette in cui servire il vostro antipasto potete usare un vassoio dalla forma allungata: copritene il fondo con le foglie di insalata e versatevi sopra il cocktail di scampi.

…per decorare

Per guarnire potete usare, oltre alle fettine di limone, un po’ di prezzemolo tritato e qualche oliva verde denocciolata.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons