Qual è il tempo di cottura delle lasagne?

lasagna cotturaLe lasagne sono uno dei piatti tipici emiliani che, grazie alla loro bontà, sono diventate patrimonio della cucina nazionale. Ma come e per quanto tempo si devono cuocere? Vediamo insieme nel dettaglio quali sono i tempi di cottura delle lasagne e cerchiamo di fare una netta distinzione tra quelle secche e quelle fresche.

Lasagne secche

Le lasagne secche, quelle che solitamente si acquistano nei supermercati per intenderci, possono essere messe in forno senza prima essere sbollentate.

Queste lasagne, però, avranno bisogno di un sugo e di un ripieno leggermente più liquidi se utilizzate in questa forma e cuoceranno, in forno a 150°, per 35/40 minuti circa. Per accertarvi che la cottura sia esatta, infilate nella vostra lasagna una forchetta da cucina. Se non ci sarà resistenza e alcun crack, vuol dire che le lasagne saranno pronte per essere gustate.

Lasagne fresche

Chi porta a casa lasagne di pasta fresca, dovrà seguire un’altra procedura. Il prodotto fresco non ha bisogno di idratarsi con il sugo in cottura e tende a cuocere più rapidamente. È lo spessore a fare la differenza: una lasagna di spessore standard (2,5 mm) cuocerà per 25 minuti in forno preriscaldato a 180-200°. Qui non ci sarà bisogno di un sugo molto lento, in quanto le lasagne conserveranno al loro interno l’acqua delle uova e, dunque, assorbiranno meno acqua dal condimento.


Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons