Quale olio scegliere per friggere le patatine?

patate fritte olioLe patatine fritte sono un alimento che piace anche a noi, che siamo un po’ snob a tavola. Un contorno semplicemente perfetto per alcuni piatti, che consigliamo vivamente di preparare a mano, lasciando al supermercato le preparazioni industriali.

Ma quale olio conviene usare per cuocerle? Quale offre il miglior risultato? Vediamolo insieme.

Olio d’oliva

È un grande olio, anche se ha un punto di fumo piuttosto basso. Conferisce un sapore piuttosto deciso alla frittura delle patatine e le nostre nonne, soprattutto se del meridione o del centro italia, lo avranno usato per le occasioni speciali, quando anche una patatina fritta doveva avere la sua importanza. A noi piace, anche se non è il migliore.

Olio di semi di girasole

Un grande olio da frittura, dal sapore piuttosto blando e soprattutto molto economico. È un olio che permette una frittura piuttosto croccante e uniforme, e che ha un punto di fumo piuttosto alto. Si può usare in tranquillità, a patto che vi piacciano delle patatine dal sapore piuttosto blando.


Olio di semi vari

La regola delle etichette confuse vale anche qui. Quando non sappiamo di preciso cosa c’è all’interno di un prodotto, meglio scartarlo. Nella dicitura semi vari potrebbe esserci incluso di tutto, e stiamo comunque parlando di una miscela di oli e di rimanenze che lasciamo volentieri al supermercato. 

Olio di semi di nocciole

Forse il migliore di tutti. Ricco di grassi buoni, con un punto di fumo elevatissimo, questo olio può essere finalmente trovato anche dalle nostre parti. Vi consigliamo di provare a fare una frittura di patate utilizzandolo almeno una volta, per poi decidere se sia migliore o no di quelli che vi abbiamo appena presentato. Per noi non esistono rivali, anche se costa più degli altri oli e non è poi così facile da trovare fuori dai grandi centri. Assolutamente consigliato.

 

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons