Quiche al salmone: la ricetta

quiche salmoneOggi prepareremo la quiche di salmone, una torta salata da consumare tiepida ma ottima anche fredda, preparata il giorno prima.

Oltre al salmone, io ho voluto aggiungere una zucchina per dare alla quiche un gusto più deciso e invitante.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

Per la pasta brisè

  • 300 g di farina;
  • 150 g di burro;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1/2 bicchiere di acqua freddissima.

Per il ripieno

  • 150 g di salmone;
  • 1 zucchina piccola;
  • 2 uova;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 cipolla;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1 confezione di panna da cucina.

Preparazione

Iniziate preparando la paste brisè. Disponete a fontana la farina su una spianatoia e al centro unite il burro tagliato in piccoli pezzi, un pizzico di sale e l’acqua freddissima.


Iniziate a lavorare l’impasto e continuate fino a quando non avrete ottenuto un panetto liscio e morbido. Se dovesse risultare troppo duro, aggiungete qualche altro goccio di acqua sempre freddissima.

Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per 1 ora. Intanto occupatevi del ripieno.

Lavate con cura la zucchina e privatela delle due estremità. Tagliatela a rondelle sottili e lasciatela da parte. Sbucciate la cipolla, affettatela finemente e mettetela dentro una padella con l’olio. Accendete la fiamma e lasciatela imbiondire per qualche minuto a fiamma molto bassa.

Unite le zucchine e fatele rosolare per qualche minuto, poi aggiungete un poco di acqua e un pizzico di sale. Fatele cuocere per 5 minuti. Tagliate a pezzi piccoli il salmone affumicato e, nell’ultimo minuto di cottura, aggiungetelo alle zucchine insieme a un pizzico di pepe.

Prendete l’impasto dal frigo e stendetelo con un matterello fino ad avere un disco della circonferenza del vostro stampo più i bordi.

Ungete la pentola con del burro e adagiateci sopra il disco di pasta. Sistemate bene i bordi e punzecchiate con la forchetta la base.

Sopra versate il ripieno appena cotto e mischiato alla panna da cucina. Mettete la quiche in forno a cuocere a 200° per 30/35 minuti.

La nostra quiche è finalmente pronta. Va servita molto calda, anche se il giorno dopo è forse ancora più buona dopo averla ripassata in forno. Buon appetito e alla prossima ricetta su Tecnichef!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons