Ragù di carne: la ricetta passo per passo

ragùAh il ragù! Il condimento per eccellenza della cucina italiana. Non c’è casa dove la domenica non si senta profumo di ragù fresco che proviene dalla cucina.

E’ un classico della domenica e delle giornate di festa che mette d’accordo proprio tutti.

E’ ottimo per condire la pasta all’uovo fatta a mano, ma anche per preparare succulente lasagne.

Ecco la ricetta, da preparare in casa proprio come facevano le nostre nonne.


Ingredienti

  • 300 g di  carne macinata di manzo;
  • 750 ml di passata di pomodoro;
  • Una cipolla;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Una carota piccola;
  • Una grattata di noce moscata;
  • Un bicchiere di vino bianco;
  • 2 foglie di basilico;
  • Un bicchiere di acqua;
  • Sale.

Preparazione

Sbucciate la cipolla e sminuzzatela in pezzi molto piccoli. Sbucciate anche la carota e fate anch’essa in pezzettini.

In una pentola antiaderente versate l’olio e lasciatelo scaldare. Unite le cipolle e le carote e lasciate soffriggere fino a quando non saranno dorate.

Aggiungete la carne macinata e fatela rosolare sgranandola con una paletta di legno, in modo che sia molto granulosa e non ammatassata in pezzi più grandi.

Lasciatela soffriggere per qualche minuto, poi aggiungete il bicchiere di vino. Fatelo sfumare completamente poi unite la passata di pomodoro. Io preferisco aggiungere anche un bicchiere di acqua per aumentare i tempi di cottura del pomodoro e della carne. Infatti la passata che si acquista nei vasetti, di solito è molto densa quindi il sugo si restringe in pochi minuti.

Salate il ragù e aggiungete una manciata di sale grosso, una spolverata di noce moscata e le foglioline di basilico dopo averle lavate.

Continuate la cottura del ragù a fiamma alta, fino a quando non inizia a bollire poi abbassate il fornello e lasciate cuocerlo a fiamma più bassa per 1 ora e 1/2.

Mescolate di tanto in tanto per non fare attaccare la carne al fondo della pentola.

Appena pronto, potete condire la pasta del formato che preferite. Spolverate con un velo di parmigiano reggiano grattugiato.

Il nostro ragù è pronto. Buon appetito e commentate la nostra ricetta: vi è piaciuta? E i vostri ospiti? L’hanno apprezzata? Continuate a seguire TecniChef per tutte le migliori tecniche per diventare dei cuochi provetti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons