Riduzione al vino rosso: come prepararla in maniera perfetta

riduzione vino rosso preparazioneLa riduzione al vino rosso è una salsa facile e veloce da preparare e il suo sapore ricco ma allo stesso tempo delicato la rende versatile e adatta ad accompagnare ed esaltare vari tipi di pietanze e contorni.

Questa salsa, tradizionalmente abbinata alle carni rosse, si presta molto bene ad insaporire anche quelle bianche, come pollo e tacchino, quelle nere, come la selvaggina, nonché preparazioni a base di pesce e verdure.

Come preparare la riduzione al vino rosso

Ingredienti (per accompagnare 4 porzioni di carne, pesce o verdure)

  • 500 ml di vino rosso
  • 300 ml di brodo di carne o brodo vegetale
  • 50 g di burro
  • 30 g di farina
  • 1 cipolla bianca
  • alloro
  • timo
  • sale

Procedimento

Prendete il burro dal frigorifero e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Intanto, pulite e tagliate finemente la cipolla e setacciate la farina.

Ponete 30 g di burro in un tegame insieme alla cipolla e fatelo sciogliere a fuoco bassissimo.


Mescolate di tanto in tanto il burro nel tegame per far sì che non si attacchi e non bruci.

Dopo qualche minuto aggiungete il vino rosso, il timo e l’alloro e aggiustate di sale. Alzate la fiamma per far evaporare l’alcol del vino rosso e lasciate cuocere a fuoco alto.

Unite alla farina i 20 g di burro rimanenti. Aggiungete nel tegame il brodo vegetale o di carne e, quindi, anche il burro e la farina che avete amalgamato.

Lasciate cuocere la salsa fino a quando non si sarà ridotta di circa 2/3 rispetto alla quantità iniziale.

Una volta ottenuto un composto denso e cremoso spegnete il fuoco e filtrate la salsa con un colino per eliminare eventuali grumi formatisi durante la cottura.

A questo punto la vostra salsa, ben omogenea, è pronta per essere servita.

Qualche altro utile suggerimento

Per rendere più ricco e particolare il sapore della riduzione al vino rosso potete inserire nella ricetta alcuni ingredienti aggiuntivi o sostituirli a quelli della versione originale.

Se nella preparazione aggiungete 1 cucchiaio di miele di acacia o millefiori, ottenete una salsa dal gusto gradevolmente tendente al dolce, che si sposa molto bene non solo con la carne ma anche con alcune verdure, come i carciofi.

Se amate il sapore delle spezie o delle erbe aromatiche potete includere nella ricetta una spolverata di paprica o un rametto di rosmarino.

Per conferire alla riduzione una nota agra è sufficiente che aggiungiate 1-2 cucchiai, a seconda dei vostri gusti, di aceto o succo di limone.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons