Come rimediare ad una maionese impazzita: la guida completa

maionese impazzitaLa maionese, almeno per chi non l’ha mai fatta, ha l’apparenza di una salsa da condimento estremamente facile da preparare. Le cose però non stanno così, e chi si è preso la briga di cimentarsi davvero con quella che è la preparazione della maionese sa bene che, per problemi spesso difficili da individuare, la maionese può impazzire.

Non tutto però è necessariamente perduto, dato che ci sono dei rimedi per la maionese impazzita. Vediamo insieme come fare.

Perché la maionese impazzisce?

La maionese altro non è che un’emulsione e per questo motivo può vedere i suoi ingredienti separarsi (succede in particolare con la parte grassa) e presentare dei grumi che ricordano un po’ la stracciatella.

Questo dipende spesso dai seguenti fattori:


  • Si sono usati ingredienti non a temperatura ambiente: si tratta di un errore molto comune tra i principianti. Prendete nota ed evitate di commettere di nuovo lo stesso errore;
  • Si sono aggiunti gli ingredienti troppo per volta. Gli ingredienti nella maionese vanno aggiunti poco per volta, a filo, continuando a mescolare molto energicamente.

Non posso semplicemente comprare la maionese?

Certo! Ormai in commercio ci sono salse maionese per tutti i gusti e per tutte le tasche, light e non light, aromatizzate e non. Il problema è che però siamo su un sito che vorrebbe, almeno nelle intenzioni, migliorare ai fornelli insieme a voi e per questo motivo comprare la maionese già pronta non sembra essere un’opzione valida.

Quindi, nonostante le prime volte potrebbe impazzire, il nostro invito è quello di non demordere e riprovare, o quantomeno provare a recuperare la maionese seguendo i consigli che troverete di seguito.

Che fare quando la maionese è impazzita?

Quando la maionese è impazzita, dobbiamo provare a recuperare il tutto come segue:

  • Mettiamo un paio di cucchiai della maionese impazzita in una ciotola e aggiungiamo acqua a filo, mescolando energicamente. Quando la maionese si sarà ricompattata, aggiungiamo un altro cucchiaio di maionese impazzita e poi altra acqua. Procediamo così fino a quando non avremo ricomposto tutta la maionese;
  • In alternativa possiamo provare con il trucco del tuorlo. Aggiungiamo alla maionese un tuorlo e cominciamo a sbattere energicamente. Si tratta di un trucco che funziona nel caso in cui il problema della nostra maionese deriva dal fatto che non abbiamo aggiunto gli ingredienti a temperatura ambiente.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons