Risotto agli asparagi e zafferano: la ricetta

risotto asparagi zafferanoOggi prepariamo un risotto di gran classe, uno di quelli che potrebbero finire benissimo nei menù dei migliori ristoranti del mondo.

Gli ingredienti di questa ricetta fanno di questo primo piatto una pietanza davvero molto raffinata e adatta ad una cena dove volete fare veramente bella figura.

La scelta delle materie prime, come per tutte le ricette, è fondamentale cercate quindi di reperire asparagi freschi e non legnosi.

Preparare il risotto con asparagi e zafferano è molto semplice, adatto anche alle meno esperte in cucina.


Di seguito troverete la ricetta.

Ingredienti

  • 1 litro di brodo vegetale;
  • 250 g di riso;
  • 10 asparagi;
  • Una bustina di zafferano;
  • Una cipolla piccola;
  • 50 g di burro;
  • Sale;
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato.

Preparazione

Iniziamo la preparazione pulendo gli asparagi. Tagliate la parte finale del gambo togliendo la zona più legnosa e lasciando solo la parte più tenera dello stelo.

Sciacquateli sotto l’acqua corrente. In una pentola abbastanza alta, inserite abbondante acqua e mettetela a bollire. Appena avrà raggiunto la temperatura, aggiungete gli asparagi e lasciateli bollire per 5 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare.

In una pentola larga versate il burro. Sbucciate e sminuzzate finemente la cipolla e unitela al burro. A fiamma molto bassa, lasciate che rosoli dolcemente poi unite il riso e fatelo soffriggere per pochi minuti.

Iniziate la cottura aggiungendo 2 mestoli di brodo vegetale al riso. Fatelo cuocere a fiamma leggermente più alta fino a quando l’acqua non si sarà ritirata. Aggiungete al riso la bustina di zafferano e mescolate insistentemente per farlo sciogliere bene.

Tagliate gli asparagi a rondelle, lasciando il ciuffetto iniziale da parte. Aggiungete un altro mestolo di brodo vegetale e un pizzico di sale. Fate cuocere ancora. Continuate a versare un mestolo di brodo alla volta, fino a quando non sarà completamente cotto.

A 5 minuti dalla fine della cottura, aggiungete gli asparagi e mescolate per bene il riso.

Appena cotto, spegnete il fuoco ed impiattate spolverando il riso con una manciata di parmigiano e decorando la superficie con l’estremità superiore degli asparagi che avete messo da parte.

Servite il riso molto caldo, impiattatelo per bene e portate i vostri ospiti a tavola. Il risultato sarà semplicemente incredibile, di quelli che lasceranno davvero tutti a bocca aperta.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons