Risotto al branzino: la ricetta da fare a casa

branzinoUna delle ricette migliori per preparare il riso è quella che prevede l’utilizzo del pesce tra i suoi ingredienti.

Oggi prepareremo il risotto al branzino, un pesce molto saporito anche se molto delicato, che si presta molto facilmente a questo tipo di ricette, ovvero quelle che vedono, come base, un risotto ben cotto.

Prepariamo insieme questo gustosissimo primo, seguendo passo passo la tabella degli ingredienti e la ricetta di preparazione.

Ingredienti

  • 300 g di riso;
  • 500 g di branzino;
  • 50 g di burro;
  • 1 cipolla piccola;
  • 4 pomodorini;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1 bicchiere di vino;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Pulite per bene il pesce togliendo le lische e le interiora, ma lasciando la testa. Sciacquatelo per bene e mettetelo in una pentola abbastanza alta insieme ai 2 spicchi di aglio. Lavate una parte di prezzemolo e mettetelo nella pentola insieme al pesce, aggiungete anche 2 cucchiai di olio.


Lavate i pomodorini, privateli del picciolo e metteteli nella pentola. Aggiungete acqua fino a ricoprire il pesce, salatela e accendete il fornello.

Lasciate cuocere il pesce per 10 minuti poi toglietelo dall’acqua e poggiatelo su un vassoio. Spolpate il branzino e mettete da parte la polpa. La testa e le lische mettetele di nuovo nella pentola con l’acqua e lasciateli cuocere ancora per 20 minuti. Filtrate il brodo e tenetelo in caldo perché servirà per cuocere il riso.

In una pentola mettete il burro e lasciatelo sciogliere. Sminuzzate la cipolla e unitela al burro. Lasciatela appassire a fiamma bassa poi unite il riso e fatelo saltare per qualche minuto.

Irrorate con il vino e lasciatelo sfumare tutto. Ora aggiungete, un mestolo per volta, il brodo di pesce. Raccomando sempre di versare il brodo a piccoli quantitativi per evitare che il riso scuocia a causa del troppo liquido. A 5 minuti dalla fine della cottura, unite i branzino al riso e lasciate mantecare.

Lavate ed asciugate il prezzemolo e sminuzzatelo finemente. Impiattate il riso e spolverate la sua superficie con una piccola manciata di prezzemolo. Servite caldissimo, per un risultato che sia degno dei migliori ristoranti del nostro paese.

La nostra ricetta è giunta al termine, non dimenticate di continuare a seguirci su Tecnichef, per tutte le ultime ricette e le tecniche che vi faranno diventare davvero dei provetti cuochi.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons