Risotto al taleggio: la ricetta completa

risotto taleggioIl risotto è un piatto gradito da tutti e i modi per prepararlo sono veramente infiniti. La versione che vi suggerisco oggi prevede l’uso del taleggio, un formaggio molto saporito dal gusto inconfondibile.

Se volete potete aggiungere anche dei funghi champignon freschi e tagliati a fettine molto sottili. Basta cuocerli a parte con un filo di olio e poi aggiungerli al riso a cottura ultimata.

Il nostro riso al taleggio è un piatto semplice, ma comunque di classe, uno di quelli che, per intenderci, potete portare in tavola senza eccessivi sforzi, certi comunque di portare a casa un risultato degno di uno chef.

Ingredienti

Per il brodo vegetale

  • Una carota;
  • Una cipolla;
  • Un ciuffettto di spinaci;
  • Una zucchina;
  • 4 foglie di bietola;
  • Una costa di sedano;
  • Sale.

Per il risotto

  • 120 g di taleggio;
  • 300 g di riso;
  • 1 cipolla piccola;
  • 50  di burro;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo.

Preparazione

Iniziamo la preparazione facendo il brodo vegetale che servirà per la cottura del riso. Sbucciate e lavate per bene le verdure e inseritele in una pentola alta ricoperte di acqua. Aggiungete una manciata di sale e mettete a bollire.


Lasciate cuocere le verdure fino a quando non saranno  morbide, poi filtrate il brodo e tenetelo da parte in caldo. Le verdure non vanno buttate via, ma possono servire come contorno cosparse da un filo di olio. Saranno buonissime.

In una pentola versate il burro. Sminuzzate finemente la cipolla e aggiungetela al riso. Accendete il fornello e fate dorare la cipolla a fiamma molto bassa per evitare che bruci. Appena pronta, unite il riso lasciandolo rosolare per qualche minuto poi versate 2 mestoli di brodo vegetale e un pizzico di sale.

Coprite la pentola e lasciate cuocere a fiamma un poco più alta. Aggiungete sempre il brodo fino a che il riso sarà cotto.

Tagliate il taleggio a cubetti piccoli e unitelo al riso, mescolando in modo da farlo sciogliere bene tra i chicchi.

Lavate il ciuffetto di prezzemolo e sminuzzatelo finemente. Impiattate il riso e spolverate la superficie con una piccola manciata di prezzemolo. Servitelo appena terminata la cottura.

Il nostro riso è pronto. Continuate a seguirci per le migliori ricette, quelle che dovrebbero far parte del bagaglio di ogni chef che si rispetti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons