Risotto alle fragole: la ricetta completa

fragoleSe amate i sapori particolari e originali, non vi resta che preparare per pranzo questo delizioso risotto alle fragole, un primo piatto buono da mangiare e bello da vedere.

Per preparare questo risotto è bene che le fragole siano di stagione quindi in piena maturazione, in modo che il loro sapore sia più deciso ed esaltante.

Preparare questo piatto è molto semplice, occorre solo avere più tempo per preparare il brodo vegetale che servirà per permettere la cottura del riso. Potete prepararlo anche il giorno prima in modo da averlo pronto al momento della preparazione.

Ingredienti

  • 500 ml di brodo vegetale;
  • 250 g di riso;
  • 100 g di fragole;
  • 50 g di burro;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 50 ml di panna;
  • 1 scalogno;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.

Preparazione

Sbucciate lo scalogno e sminuzzatolo finemente. Versatelo insieme al burro in una pentola antiaderente abbastanza larga. A fiamma bassissima lasciate che lo scalogno appassisca e si dori in superficie.


Aggiungete il riso e fate in modo che soffrigga per 5 minuti mescolandolo continuamente. Lavate con cura le fragole ed asciugatele delicatamente.

Togliete il picciolo e tagliatele a metà. Controllate se in superficie sono presenti delle parti bianche ed eliminatele con un coltellino ben affilato. Fate le fragole in pezzetti non troppo grandi e unitele al riso. Aggiungete anche il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate che evapori.

Appena il liquido di cottura si sarà ritirato, versate un mestolo di brodo vegetale, un pizzico di sale ed uno di pepe. Lasciate cuocere a fiamma moderata mescolando di tanto in tanto.

Versate il brodo poco per volta, aspettando sempre che si addensi prima di versarne un altro quantitativo in modo da non rischiare che il riso scuocia.

Quando i chicchi saranno morbidi ma non scotti e il fondo di cottura tutto addensato, spegnete il fornello e lasciate che il riso si raffreddi per 2 minuti. Aggiungete infine la panna liquida mescolando per bene.

Servite il riso ben caldo, su un piatto da portata che faccia risaltare gli splendidi colori di questa ricetta: si tratta di un risotto fuori dall’ordinario, che può essere apprezzato anche da chi è un tradizionalista.

Anche la ricetta di oggi è terminata. Condividete i vostri risultati con noi attraverso questo sito, sui commenti, oppure sulla nostra pagina Facebook.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons