Risotto alle ostriche: la ricetta

ostricheIl risotto è una base che possiamo sviluppare in modo diverso: può dare luogo ad un piatto pratico e veloce, dal gusto delicato ma comunque poco generoso o importante.

Allo stesso tempo però può essere il punto di partenza di una ricetta ricca ed estremamente elegante, che è poi quella che vi andiamo a presentare oggi.

Parliamo del risotto alle ostriche, un ottimo piatto che utilizza ingredienti molto raffinati per un risultato che, è il caso di dirlo, è davvero importante.

Vediamo insieme come prepararlo.


Gli ingredienti

Per preparare la ricetta di oggi avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Riso di buona qualità, possibilmente carnali, 400 grammi;
  • 40 grammi di burro, non salato;
  • Una decina di ostriche di medie dimensioni;
  • Mezza cipolla tritata;
  • 1 spicchio d’aglio.

Al tempo stesso avremo bisogno anche di preparare un brodo di pesce per la cottura. Per il brodo di pesce avremo bisogno di:

  • Mezzo chilo di pesce azzurro;
  • 1 cipolla;
  • 1 porro;
  • Mezzo gambo di sedano;
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco;
  • Timo;
  • Alloro;
  • Acqua;
  • Sale.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo partire con la preparazione vera e propria.

La preparazione

Cominciamo con il lavare per bene le ostriche, e dopo averle aperte con l’apposito coltellino, rimuoviamo il mollusco all’interno e lasciamolo riposare all’interno del suo stesso liquido.

In una padella, nel frattempo, mettiamo 3 cucchiai d’olio, lo spicchio d’aglio e il liquido filtrato delle ostriche. Una volta che il tutto si sarà imbiondito, versiamo anche le nostre ostriche.

In un’altra pentola mettiamo il burro, la cipolla tritata, mezzo cucchiaio d’olio e facciamo imbiondire il tutto. Togliamo l’aglio, mettiamo il riso, facciamolo tostare 20 secondi, poi cominciamo a mettere il brodo di pesce a cuocere con il riso, mestolo per mestolo.

Portiamo il riso a cottura, versiamoci dentro le ostriche e facciamo mantecare per bene, versando un altro mestolo di brodo di pesce.

Il nostro risotto alle ostriche è finalmente pronto. Portiamolo in tavola dopo averlo impiantato, senza aggiungere alcunché. Si tratta di un piatto già completo di per sé. Buon appetito e alla prossima ricetta su Tecnichef, il vostro almanacco virtuale di buone ricette.

Condividete con noi i vostri risultati, sulla nostra pagina Facebook oppure attraverso i commenti. Alla prossima e continuate a seguirci!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons