Loading...

Risotto con zucca cremosa ed animelle di pollo


Un risotto dal duplice sapore, il rustico delle animelle e quello delicato della zucca che raggiungono il palato in due momenti diversi lasciando sensazioni anche olfattive completamente contrastanti.

Il segreto di questo piatto risiede proprio della sua duplicità e nella capacità di continuare a sorprendere anche dopo averne mangiato una porzione intera.

Un gusto che probabilmente non convincerà tutti per la presenza delle interiora che spesso rappresentano sapori troppo forti ma che in realtà in questa preparazione sono magistralmente bilanciate con gli altri ingredienti.

Ingredienti

Un risotto per quattro persone verrà preparato con:


  • 350 grammi di riso carnaroli;
  • 450 grammi di zucca;
  • 400 grammi di animelle di pollo;
  • brodo vegetale;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 1 costa di sedano;
  • 3 cucchiai di latte;
  • 10 ml di vino bianco da tavola;
  • maizena;
  • olio extravergine d’oliva;
  • timo;
  • alloro;
  • sale.

Procedimento

Per cominciare prendete le animelle di pollo, lavatele abbondantemente sotto l’acqua corrente quindi immergetele in una pentola insieme all’alloro, al timo, al sedano ed alla carota, salate e lasciate bollire per 20 minuti aggiungendo un bicchiere di vino bianco.

Questo passaggio permetterà alle animelle di perdere parte del forte retrogusto di interiora e le insaporirà con gli aromi che avremo scelto.

Passante ora alla preparazione della crema di zucca privandola dei semi, tagliandola a dadoni e mettendo quest’ultimi a soffriggere in padella con della cipolla e quando sarà cotta usate un mixer ad immersione per ottenere una salsa delicata.

Preparate quindi il risotto tostando il riso in una padella antiaderente e realizzando a parte un brodo vegetale saporito che utilizzerete per mandare avanti la cottura del riso per almeno 10 minuti.

A questo punto della cottura aggiungete la crema di zucca così da terminare la cottura per altri 5-6 minuti e mantecare il risotto affinché assuma un bel colore arancio vivace.

Nel frattempo prendete le animelle precedentemente bollite e per creare un contrasto di consistenze con il risotto saltatele per qualche minuto in padella con dell’olio extravergine d’oliva in modo da dorarle leggermente.

Componete infine il piatto con un fondo di riso alla zucca e le animelle a guarnizione del tutto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons