Salmone in crosta: la ricetta

salmone in crostaQuella che vi descrivo oggi è una ricetta molto raffinata degna di una cena importante dove la presentazione delle pietanze viene messa al primo posto.

Vi parlerò del salmone in crosta, preparato con la pasta sfoglia che lo ricopre completamente. Non lasciatevi intimorire dalla preparazione della pasta perché ho scelto per voi una ricetta molto semplice da eseguire, ma ugualmente ottima.

Ingredienti

Per la pasta sfoglia semplice

  • 500 g di farina;
  • 350 g di burro freddissimo;
  • 1 pizzico di sale;
  • 200 ml di acqua fredda;
  • 1 tuorlo per spennellare.

Per il ripieno

  • 600 g di trancio di salmone;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Cominciamo ad eseguire la ricetta preparando la pasta sfoglia semplice. In una ciotola unire la farina ed il burro tagliato a pezzetti e freddissimo, tenuto per 1/4 d’ora in congelatore.

Mescolate velocemente poi unite un pizzico di sale e l’acqua, anch’essa molto fredda tenuta in frigorifero fino al momento di essere usata.


Continuate a mescolare velocemente e formate un panetto. Su una spianatoia infarinata, stendete l’impasto fino a formare un rettangolo spesso 2 centimetri.

Ripiegate i bordi su loro stessi e stendete ancora con l’aiuto di un matterello. Ripetete questa operazione per 3 volte poi avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 1/2 ora.

Intanto preparate il salmone. In una pentola antiaderente versate l’olio e accendete la fiamma. Appena caldo inserite il filetto di salmone e fatelo rosolare, a fiamma bassa, girandolo in modo che si dori da tutti i lati.

Spegnete la fiamma e mettete il salmone su un piatto. Togliete la pasta sfoglia dal frigorifero e stendetela in modo da poter contenere tutto il pezzo del salmone.

Dopo averla allungata per bene, posizionate al centro il pesce e ricopritelo con la massa, facendo attenzione a sigillare bene le congiunture.

Bucherellate la superficie, in modo che il vapore fuoriesca durante la cottura, e adagiatelo su una teglia larga ricoperta di carta forno.

Sbattete con una forchetta il tuorlo dell’uovo e, con un pennellino da cucina, stendetene uno strato sulla superficie dell’impasto.

Accendete il forno a 200° e inserite, al suo interno, la teglia con il salmone. Lasciate cuocere per 25 minuti. Fatelo intiepidire prima di tagliarlo e servirlo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons