Salsa olandese: la guida per prepararla a casa

salsa olandeseLa salsa olandese è un accompagnamento che, almeno agli occhi dei meno esperti, potrebbe sembrare molto simile alla maionese. Si tratta però di procedure e di ingredienti diversi, che rendono questa salsa ancora più buona per accompagnare uova (le famose Uova alla Benedict), alcuni contorni di verdura e alcuni secondi piatti di carne.

Trattandosi di una delle salse base della cucina europea, ogni chef che si rispetti dovrebbe cercare di imparare a prepararla. Vediamo insieme come si fa, scegliendo gli ingredienti giusti e seguendo la procedura che ci permetterà di preparare questa salsa al meglio.

Vediamo come fare.

Gli ingredienti

Per preparare la salsa olandese, avremo bisogno di:


  • 100 grammi di burro chiarificato (qui la guida su come prepararlo o su dove trovarlo);
  • Il succo di un paio di limoni;
  • Il tuorlo di 4 uova di medie dimensioni;
  • Sale e pepe per condire, secondo le preferenze.

Si tratta di ingredienti in realtà molto semplici che dovremmo già avere in casa. Nel caso contrario, acquistiamoli e poi passiamo alla preparazione vera e propria.

La preparazione

Cominciamo con il preparare il burro chiarificato, secondo la guida che vi abbiamo fornito. Una volta che sarà finalmente pronto, mettiamolo a riposare in un bicchiere.

In una ciotola che dovremo mettere a bagnomaria, facendo attenzione che non bolla mai e che nessuna goccia d’acqua entri nella preparazione, versiamo i nostri tuorli. Lavoriamoli con una frusta. Aggiungiamo il succo di limone e poi anche il sale.

Continuiamo a lavorare la salsa, per poi aggiungere il pepe, e poi, a filo, il nostro burro chiarificato. Nel caso in cui il burro si fosse rappreso, riscaldiamolo un po’ fino a quando non sarà di nuovo liquido.

Continuiamo a mescolare per bene con la nostra frusta. La salsa cambierà colore e diventerà anche più densa. La cottura non dovrebbe mai superare i 5 minuti.

La salsa olandese così preparata può essere utilizzata per moltissimi piatti, tra cui le uova alla Benedict e le verdure alla griglia. Si tratta comunque di una salsa relativamente pesante e grassa, non abusatene!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons