Loading...

Scaloppine alla birra: la ricetta


Oggi vi proponiamo una versione alternativa della famosa ricetta della scaloppina.

Questo tipo di preparazione prevede l’impanatura della carne seguita da una cottura nell’olio che viene spesso impreziosita con del vino o con del limone.

Nella ricetta di oggi, invece, andremo a vedere come realizzare le scaloppine andando ad aggiungere della birra durante il processo di cottura.

Senza perderci in troppe chiacchiere, andiamo a scoprire quali sono gli alimenti che andremo ad utilizzare per preparare le nostre scaloppine alla birra.


Ingredienti

Per realizzare questo secondo, avremo bisogno di:

  • 6 fettine di manzo;
  • 60 ml di birra chiara;
  • 40g di burro;
  • 3 rametti di timo;
  • Farina 00 q.b.;
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva;
  • Pepe nero q.b.;
  • Sale fino q.b.

Preparazione

Cominciamo a preparare il piatto occupandoci della carne.

Posizioniamo il manzo tagliato a fette su un tagliere e, utilizzando uno batticarne, riduciamo lo spessore della carne.

In una padella versiamo l’olio d’oliva insieme al burro tagliato a cubetti e cominciamo a mescolare in modo da far amalgamare al meglio i due ingredienti.

Prendiamo quindi una ciotola e versiamo al suo interno la quantità di farina che ci servirà per impanare per bene le fettine.

Alziamo il fuoco della padella contenente l’olio e il burro e, dopo aver ricoperto le fette di farina, immergiamole all’interno del composto.

Abbassiamo leggermente l’intensità del fuoco e lasciamo cuocere il tutto per 5 minuti circa.

Trascorso questo breve lasso di tempo, uniamo la birra chiara e continuiamo la cottura per un paio di minuti.

Terminati i minuti, dovremmo aver ottenuto una cremina molto invitante piuttosto densa.

Regoliamo, infine, di pepe e sale in base ai nostri gusti e, dopo aver impiattato sfruttando la nostra fantasia, possiamo servire e gustare le nostre scaloppine alla birra.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons