Scaloppine alla salvia: guida alla ricetta

salvia scaloppineAccanto ad una porzione di polenta o ad un fumeggiante purè, potreste preparare queste succulente scaloppine alla salvia, un secondo dal sapore unico e deciso.

Io le ho preparate con carne di vitello, ma sono ottime anche realizzate con fettine di petto di pollo o di tacchino. Semplici ma di grande effetto, le scaloppine sono un piatto gradito a tutti per la loro morbidezza e per il gusto molto cremoso.

Questa versione è una valida alternativa a quelle preparate con il limone o con il vino bianco decisamente più comuni. Di seguito troverete la semplice e veloce ricetta.

Ingredienti

  • 6 fettine di vitello da circa 80 g ciascuna;
  • 150 g di farina;
  • 80 g di burro;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • 1 mazzetto di salvia;
  • 1 bicchiere di acqua;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Controllate se le fettine siano contornate da un filetto di grasso, altrimenti toglietelo con una forbice da cucina lasciando solo la carne magra.


In una pentola larga versate il burro e lasciatelo sciogliere. Lavate con cura le fettina di salvia, per poi asciugarle una per una. Inseritele nella pentola insieme all’olio e lasciatele rosolare per 2 minuti.

Versate la farina in un vassoio largo e infarinate le fettine di vitello da ambo i lati, facendo pressione con i polpastrelli per farla aderire per bene.

Unitele al burro facendole dorare da un lato per poi rigirarle dall’altro lato. Sfumare con un bicchiere di vino ed aspettare che sia evaporato del tutto prima di aggiungere un bicchiere di acqua.

Aggiungete sale a vostro piacimento ed un pizzico di pepe. Continuate la cottura per altri 10 minuti o fino a quando l’acqua si sarà addensata e il fondo di cottura risulterà molto cremoso e ben ritirato.

Servite molto caldo, decorando il piatto con una fogliolina di salvia sopra ogni fettina di carne. La ricetta è pronta.

Buon appetito e al prossimo appuntamento in cucina con Tecnichef, la vostra guida in cucina che vi permette di imparare tutti i migliori piatti degli chef, quelli che vengono serviti nei migliori ristoranti del nostro paese. 

Alla prossima e continuate a seguirci!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons