Loading...

Spaghetti con gli scampi: la ricetta


Se siete alla ricerca di un primo a base di pesce per una cena importante, allora questa ricetta fa al caso vostro.

Oltre a vantare un sapore molto sofisticato, gli spaghetti con gli scampi saranno un piacere per gli occhi grazie al loro impiattamento di classe.

Andiamo quindi a scoprire quali sono gli ingredienti che ci serviranno.

Ingredienti

Per realizzare questa ricetta, avremo bisogno di:


  • 320g di spaghetti;
  • 12 scampi;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.;
  • Sale fino q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Ghiaccio q.b.

Preparazione

Per preparare gli spaghetti con gli scampi, cominciamo occupandoci della pulizia di questi ultimi.

Separiamo la testa dalla coda e, dopo aver rimosso gli occhi aiutandoci con un coltello, depositiamo la parte superiore dello scampo in una ciotola.

Pratichiamo un’incisione sul lato della coda e rimuoviamo il guscio del crostaceo che andremo a depositare nella stessa ciotola contente le teste.

In un tegame dai bordi alti condiamo le teste e i gusci degli scampi con un filo d’olio e cuociamo per 5 minuti.

Aggiungiamo alla pentola del ghiaccio e dell’acqua e continuiamo a cuocere per tre quarti d’ora a fuoco medio.

Ritorniamo alla polpa degli scampi ricavata in precedenza: dopo aver aperto ogni scampo a metà e aver rimosso il filetto nero, procediamo con lo sciacquarli sotto acqua corrente.

Asciughiamoli con della carta da cucina e riduciamo una metà in cubetti piuttosto piccoli, mentre con l’altra metà andremo a ricavarci una tartare.

Mettiamo le due metà in due ciotole che andremo a depositare in frigo.

Nel frattempo sarà trascorso il tempo necessario alla cottura della bisque che andremo a frullare in modo da liberare ogni aroma.

Con l’aiuto di un colino separiamo il liquido dalle parti solide degli scampi e conserviamo solo il sughetto.

Cuociamo la pasta rispettando il tempo indicato sulla confezione e, quando mancherà qualche minuto alla cottura completa, trasferiamo gli spaghetti in una padella contenente la bisque.

Aggiungiamo gli scampi a cubetti e, trascorso qualche minuto, spegniamo il fuoco.

Impiattiamo creando un nido con i nostri spaghetti, aggiungiamo della bisque e depositiamo sulla superficie del nido un po’ della tartare.

Concludiamo con una grattugiata di pepe e i nostri spaghetti con gli scampi saranno printi per essere serviti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons