Loading...

Spaghetti pollo e gamberi


Oggi parliamo di una ricetta speciale, una zuppa tipica della cucina cinese che non manca mai sulle tavole asiatiche nelle occasioni speciali: gli spaghetti al pollo e gamberi.

La ricetta si prepara con i classici vermicelli, vera e propria pietanza portafortuna.

Gli spaghetti portano fortuna e longevità e vanno mangiati interi, senza spezzarli, quindi saremo perdonati se li mangeremo aspirandoli, anche rumorosamente… non conta! Basta non spezzarli per non interrompere l’augurio di longevità.

Vediamo ora insieme come si prepara questo fantastico piatto, completo e saporito, tipico della cucina cinese e amato da grandi e piccoli. Buona lettura e buon appetito!


Ingredienti

Ecco gli ingredienti per gli spaghetti pollo e gamberi:

  • 100 gr di vermicelli cinesi;
  • 10 gamberi puliti e sgusciati;
  • 2 cucchiai di sakè;
  • 50 g di germogli di bambù tagliati a strisce;
  • 100 g di petto di pollo;
  • 50 g di spinaci in foglie;
  • 1 porro tritato a striscioline;
  • 1/2 cipollotto;
  • 1 cucchiaio di salsa di soia;
  • Olio di semi q.b.;

Vediamo ora come si prepara il nostro piatto di oggi.

Procedimento

Prima di tutto pulisci il petto di pollo, taglialo a pezzi e lessalo in un litro di acqua. Lascialo poi cuocere aggiungendo lo zenzero e il cipollotto tritato per circa una ventina di minuti. Quando il brodo con il pollo sarà diventato chiaro, versa il saké e lascia continuare la cottura per 15 minuti.

Spegni la fiamma e lascia raffreddare leggermente. Filtra il brodo, togli il pollo e lascialo intiepidire in un recipiente. Una volta diventato freddo, taglialo a striscioline regolari.

Nel frattempo fai scaldare 1 cucchiaio di olio di semi nella padella, meglio se nel wok, e fai saltare il porro e i germogli di bambù. Una volta dorati, aggiungi il brodo e la salsa soia q.b..

Aggiungi il pollo e lascia cuocere a fuoco basso per qualche minuto. Aggiungi i gamberi e gli spinaci e cuoci per 5 minuti circa.

Nel frattempo cuoci la pasta e, una volta pronta, scolala e versala nella padella con gli altri ingredienti. Lascia insaporire per qualche minuto. Servi subito e ben caldo, il tuo primo piatto cinese nelle apposite ciotoline.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons