Spiedini di maiale: la ricetta

spiedini maialeGli spiedini di maiale sono un prelibato secondo, non per la ricercatezza degli ingredienti, ma per il gusto che sprigionano dopo la cottura. Il maiale è infatti una carne che da il suo meglio (data la percentuale di grassi) proprio quando viene cotta in questo modo.

La ricetta può essere realizzata o sulla piastra o anche in forno: il risultato sarà comunque ottimo e degno dei migliori chef.

Ingredienti

  • 400 g di polpa di maiale;
  • 2 peperoni;
  • 2 cipolle;
  • 2 salsicce di maiale, chi vuole può provare anche quelle di fegato;
  • 1 zucchina.

Per la marinatura

  • 2 bicchieri di vino bianco secco;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 2 foglie di alloro.

Preparazione

Su un tagliere, e con un coltello molto affilato, tagliate la polpa di maiale in tanti cubetti di circa 2 centimetri per lato. Tagliate la salsiccia a pezzi sempre di 2 centimetri di spessore. La grandezza omogenea è fondamentale per la riuscita del piatto, in quanto la cottura dovrà procedere di pari passo.

Mettete la carne in un recipiente e unite il vino. Aggiungete anche l’olio, il sale ed il pepe. Lavate il rametto di rosmarino e le foglie di alloro e uniteli al resto degli ingredienti.


Mescolate delicatamente, coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciate riposare la carne in frigorifero per 1 ora.

Intanto preparate le verdure. Sbucciate la cipolla e fatela a pezzi della stessa misura della carne. Lavate i peperoni, togliete i semi e tagliateli in pezzi della grandezza delle cipolle.

Lavate le zucchine, asciugatele e tagliate le due estremità. Fatele a fettine sottili nel senso della lunghezza.

Scolate la carne con un colapasta. A questo punto formate gli spiedini. Prendete un bastoncino di legno e infilzate gli ingredienti alternandoli: un pezzo di polpa di maiale, un pezzo di peperone, un pezzo di salsiccia, un pezzo di cipolla, un pezzo di polpa, una fettina di zucchina piegata su se stessa e infine un pezzo di salsiccia. Continuate in questo modo con gli altri spiedini e fino alla fine della carne e delle verdure.

Procedete con la cottura che preferite ricordandovi di non esagerare, altrimenti la carne risulterà secca e stoppacciosa. Il maiale è una carne difficile da trattare, muovetevi di conseguenza.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons