Spigola al Sale: ricetta e tempi di cottura

spigolaLa tecnica di cottura al sale è molto antica anche se molte persone ancora non la conoscono.

Cucinare una pietanza in questo modo ha due vantaggi:

  1. L’alimento può essere cotto senza aggiunta di ulteriori grassi;
  2. Il sale crea intorno all’alimento una sorta di crosticina che imprigiona tutti i succhi rendendolo morbido e gustoso.

Oggi vediamo come preparare la spigola al sale, un piatto straordinario che può rendere una semplice cena un evento per gourmet.

Ingredienti

  • Una spigola;
  • Uno spicchio di aglio;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Pulire il pesce di tutte le interiora, delle squame, delle pinne, ma senza togliere la testa. Per la cottura al forno ricordatevi di non togliere mai le teste dai pesci perchè quest’ultime conferiscono sapore a gusto.


Lavarlo accuratamente e adagiarlo su un piatto lungo. Cominciate ed insaporirlo mettendo sale (poco mi raccomando perchè il pesce è già saporito di suo).

Pepate senza dimenticare la parte interna, quella dove avete tolto le viscere, per intenderci.

Sbucciate lo spicchio di aglio e dividetelo in 4 parti che metterete sempre dentro la pancia della spigola.

Prendete una teglia da forno e copritela con il sale con l’aggiunta di un bicchiere di acqua. Mescolate e appiattite bene sul fondo.

Adagiatevi la spigola che ricoprirete di altro sale.

Accendere e preriscaldare il forno a 190°C e infilarci la vostra teglia. Non esagerate con la temperatura: troppo alta farà in modo che il pesce, durante la cottura, possa seccarsi e risultare quindi stoppaccioso al momento di essere gustato.

La cottura quindi dovrà essere lenta e dolce, se avete fretta meglio non preparare questa ricetta.

Non lasciare cuocere il pesce per molto tempo. La cottura dipende dalla sua grandezza, ma per un pesce medio 20/25 minuti saranno sufficienti.

Alcuni adottano la ricetta della spigola cotta al sale mettendo il pesce avvolto nella carta di alluminio e ricoperto di sale, con questo metodo risulterebbe ancora più tenero saporito.

La spigola al sale può essere servita spinata e adagiata su un piatto da portata o presentata così come esce dal forno. In questo caso l’effetto sarà sicuramente scenografico, ma al momento di servirlo dovete fare bene attenzione ad impiattare solo la polpa eliminando le spine.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons