Loading...

Stufato irlandese: la ricetta


Lo stufato irlandese è uno dei piatti tradizionali irlandesi più famosi e amati in tutto il mondo. Lo stufato è perfetto nelle giornate fredde, si prepara con dell’ottima carne di montone e con contorno di patate e verdure.

La cottura dello stufato irlandese è lenta, ma in due ore circa sarà pronto da gustare. Il piatto è pronto quando la carne diventa tenera. Se non hai la carne di montone, puoi usare la carne di agnello.

Lo stufato irlandese è perfetto come piatto unico, come secondo o anche per il pranzo. Si prepara per la festa di San Patrizio e puoi accompagnarlo anche a della ottima birra irlandese.

Ingredienti

Ecco cosa ti serve per preparare il tuo stufato irlandese:


  • 4 cipolle;
  • 5 patate;
  • 1,5 Kg di carne di montone (o di spalla di agnello disossata);
  • Pepe q.b;
  • Sale q.b.;
  • Timo q.b.

Procedimento

Prima di tutto, lava e pela le patate. Poi affettale e posale sul fondo di una casseruola. Taglia anche le cipolle e posale sulle patate fino a ricoprirle, ma metti in pentola solo metà delle cipolle, l’altra metà tienila da parte.

Posa la carne sul letto di patate e di cipolle e poi ricoprila con le cipolle che ti sono rimaste. Spolverizza il tutto il timo, aggiusta di sale e pepe e versa nella pentola dell’acqua fredda, fino a coprire completamente le patate.

Portate il tuo stufato ad ebollizione e, una volta che l’acqua bolle, copri con il coperchio e abbassa la fiamma. Lascia cuocere lo stufato per circa un’ora e mezza, ma fai attenzione che l’acqua non evapori completamente.

Se questo accade, aggiungi un po’ di acqua calda per evitare che l’arrosto si asciughi troppo e perda la sua consistenza morbida. Se necessario procedi con un’altra mezz’ora di cottura. Controlla la carne: se è morbida, vuol dire che è pronta.

Ecco pronto il tuo stufato irlandese. Servilo ben caldo ai tuoi commensali, magari accompagnato con un po’ di pane di segale o con del pane fresco casereccio. E’ ottimo anche con il pane abbrustolito.

Non ci resta che augurarti buon appetito. Continua a seguirci sempre per conoscere tante nuove e gustose ricette per te e per i tuoi commensali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons