Sugo alla sorrentina: la ricetta completa

gnocchi sorrentinaLa pasta alla sorrentina è un primo piatto famosissimo in tutta Italia preparato con ingredienti propri della cucina mediterranea.

Impossibile non innamorarsi di questa ricetta adatta ad ogni stagione, ma soprattutto in estate, quando i pomodori coltivati all’aperto raggiungono la piena maturazione.

Con soli pochi ingredienti e con l’aggiunta di erbe aromatiche, avrete un primo piatto leggero e digeribile, ma soprattutto molto saporito.

Preparare questa ricetta è molto semplice e occorre veramente poco tempo per realizzarla, quindi ottima per un pranzo organizzato all’ultimo minuto. Ecco la ricetta che potrete seguire passo passo.


Ingredienti

  • 500 g di pomodori maturi;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 400 g di pasta formato pennette;
  • 1 cipolla;
  • Basilico;
  • Origano;
  • 1 mozzarella;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Mettete una pentola piana d’acqua sul fornello acceso. Appena il liquido bolle, affogate i pomodori e lasciateli sommersi per 2 minuti. Scolateli immediatamente e lasciateli per ancora 2 minuti sotto l’acqua corrente fredda.

Scolateli e privateli della buccia. Spaccateli a metà e togliete tutti i semi all’interno. Tagliateli a cubetti molto piccoli.

In una padella versate l’olio e fatelo riscaldare. Sbucciate la cipolla e sminuzzatela perfettamente. Unitela all’olio e lasciatela imbiondire a fiamma molto bassa. Appena pronta, alzate la fiamma e unite i pomodori, un pizzico di sale e un po’ di pepe.

Fate cuocere questo sughetto per circa 10 minuti, fino a quando l’acqua che rilasciano i pomodori si sarà addensata. A metà cottura unite l’origano e le foglie di basilico.

In una pentola alta versate abbondante acqua e lasciatela bollire. Unite le pennette e fatele cuocere 2 minuti in meno dal tempo indicato sulla confezione della pasta. Appena pronta, scolatela e unitela al sugo della padella. Mantecate per qualche minuto e, a fine cottura, unite la mozzarella fatta a dadini e il parmigiano. Mescolate per 2 secondi poi spegnete il fornello.

Servite la pasta con il sugo alla Sorrentina molto calda. Non serve in alcun modo aggiungere parmigiano o altri formaggi, dato che la pasta sarà già bella carica di suo, senza che ci sia l’ulteriore necessità di aggiungere agenti grassi.

Buon appetito e alla prossima ricetta su Tecnichef!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons