Loading...

Torta pasqualina salata


Scopriamo insieme una torta salata specialissima, tipica della tradizione pasquale. La torta pasqualina!

Ingredienti

  • 1,5 kg di spinaci puliti;
  • 1/2 kg di ricotta vaccina;
  • 12 uova;
  • 200 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 cipolla;
  • Sale fino q.b.;
  • Noce moscata q.b.
  • Maggiorana q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per la sfoglia:

  • 500 g di farina;
  • 350 ml di acqua;
  • Olio extra vergine q.b.;
  • Sale q.b.

Procedimento

Sciogli il sale nell’acqua e versa la farina, l’olio e l’acqua in una ciotola ampia e lavora l’impasto. Una volta compattato l’impasto, versalo su una spianatoia infarinata e lavora fino ad avere un composto liscio ed elastico.

Dividilo in 4 panetti di cui 2 più grandi, copri tutto con un canovaccio inumidito e lascia riposare per circa un’ora. Intanto prepara il ripieno, facendo appassire gli spinaci in una padella con l’olio e la cipolla tritata, sale e pepe.


Togli dal fuoco e lascia raffreddare, scola dal liquido di cottura e tagliuzza la verdura a pezzettini. Aggiungi due uova, 80 grammi di parmigiano grattugiato, la maggiorana, aggiusta di sale e pepe e mescola bene il tutto.

In una ciotola versa la ricotta e sbattila con tre uova e 80 grammi di formaggio grattugiato. Aggiusta di sale e noce moscata. Mescola per bene eliminando eventuali grumi.

Prendi uno dei panetti di sfoglia più grandi preparati in precedenza e tiralo finemente con il matterello. Disponilo sul fondo di una tortiera del diametro di circa 30 cm ben oliata.

Spennella la sfoglia con l’olio. Tira allo stesso modo anche il secondo panetto grande e disponilo sopra la prima sfoglia. Aggiungi il composto di verdura e la crema di ricotta e livella per bene il tutto.

Fai dei piccoli buchi con un cucchiaio, in modo da adagiarci i tuorli delle restanti uova. Sbatti leggermente i bianchi e ricoprici la superficie di ricotta, aggiungi il parmigiano rimanente.

Copri il tutto con una terza sfoglia tirata finemente da uno dei due panetti piccoli rimasti. Spennella con l’olio, tira anche l’ultima sfoglia e copri il tutto come in precedenza.

Taglia l’eccesso sui bordi e sigillali. Con l’eccesso puoi anche decorare la superficie. Spennella con l’olio la torta pasqualina e cuocila in forno già caldo a 180 gradi per circa un’ora.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons