Loading...

Torta salata ricotta e rucola


Una torta salata dal sapore rustico ma dotata di una grande freschezza che la rende adatta a tutte le stagioni, il connubio tra la ricotta e l’asprezza della rucola garantisce poi un sapore deciso e quella morbidezza tra i denti che convince a mangiarne ancora un altro boccone.

Questa torta può essere consumata come antipasto o secondo, ma è ottima anche come stuzzichino da aperitivo e per un pic-nic in campagna con la famiglia.

Per prepararla basta solo un po’ di dimestichezza con la pasta brisè ed attenzione nel bilanciare correttamente gli ingredienti che finiranno nel ripieno.

C’è la possibilità, se il gusto dovesse risultare troppo piatto, di aromatizzare ulteriormente la ricotta prima di utilizzarla, oppure di aggiungere a guarnizione del piatto altri elementi vegetali come pomodorini o funghi.


Ingredienti

Prepareremo insieme una torta di medie dimensioni utilizzando uno stampo in alluminio da 24 centimetri di diametro quindi ci serviranno:

  • 220 grammi di farina di tipo 00;
  • 100 grammi di burro;
  • 70 ml di acqua;
  • 60 grammi di rucola fresca;
  • 200 grammi di ricotta;
  • 50 grammi di parmigiano reggiano
  • 2 uova;
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.

Procedimento

Per la pasta brisè bisognerà impastare la farina con il burro freddo a pezzetti aggiungendo subito dopo l’acqua fino a quando il burro non si sarà sciolto del tutto ed il composto non sarà privo di grumi.

Formate un panetto e lasciatelo in frigo per circa 30-35 minuti quindi con l’aiuto di un po’ di farina stendetelo fino ad ottenere un foglio alto poco meno di mezzo centimetro.

Imburrate la teglia, stendete dentro di essa il disco ottenuto dalla pasta e ritagliate tutte le porzioni in eccesso (la sfoglia dovrà ben aderire allo stampo).

Preparate ora la farcia versando in un mixer le uova, il parmigiano reggiano, la ricotta e metà della rucola quindi frullate per ottenere una crema che dovrete anche salare ed aggiustare di pepe.

Versate il composto nello stampo ed infornate a 200 gradi per circa 25 minuti; quando la cottura sarà ultimata create uno strato superficiale con la rucola fresca e lasciate raffreddare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons