Tortellini: come preparare un ripieno di coniglio

preparare ripieno di coniglio per tortelliniAvete intenzione di preparare degli ottimi tortellini di carne, ma vorreste una soluzione alternativa al classico ripieno di carne di maiale e di vitello?

Cosa ne dite di optare per un originale e gustoso ripieno a base di coniglio?

Ecco ciò che vi occorre e come dovete procedere per realizzare al meglio questa farcia.

La ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

  • 300 g di carne di coniglio disossata
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaio di formaggio Parmigiano Reggiano o Grana Padano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 uovo
  • brodo vegetale o acqua
  • sale
  • pepe nero

Procedimento

Cominciate la preparazione tagliando a bocconcini la polpa di coniglio.


Poi, mondate lo scalogno e affettatelo sottilmente.

Fate scaldare l’olio extravergine di oliva in un un tegame antiaderente e, quando l’olio è caldo, aggiungete le fettine di scalogno a lasciatele appassire.

Una volta che lo scalogno risulta imbiondito, aggiungete in padella anche la carne di coniglio e fatela rosolare per alcuni minuti girandola di tanto in tanto, così da consentire una rosolatura uniforme.

Nel frattempo, tagliate a tocchetti il gambo di sedano e le carote , prima accuratamente mondati.

Sfumate con il vino bianco la carne di coniglio ed alzate la fiamma, in modo da far evaporare l’alcol.

Mettete in padella anche il sedano e le carote a tocchetti ed insaporite con il rametto di rosmarino, prima sciacquato velocemente sotto acqua corrente.

Abbassate la fiamma e fate cuocere le verdure e la polpa di coniglio per 15 minuti, avendo cura di bagnarle con un cucchiaio di acqua calda o brodo vegetale per 2-3 volte nel corso della cottura, così che non si asciughino eccessivamente.

Quindi, spegnete il fuoco, aggiustate con sale e pepe nero macinato e lasciate intiepidire il tutto.

Dopo aver eliminato il rametto di rosmarino, ponete nel mixer i bocconcini di carne, le carote, il sedano e lo scalogno e frullateli.

Quindi, trasferite in una ciotola il composto ottenuto ed aggiungetevi il pane e il Parmigiano (o Grana) grattugiati, il ciuffetto di prezzemolo, precedentemente tritato, e l’uovo.

Aiutandovi con una forchetta, mescolate e amalgamate per bene tutti gli ingredienti tra di loro.

Se il composto dovesse risultare molto asciutto, bagnatelo con un po’ di latte, facendo però attenzione a non esagerare, per evitare di ottenere una farcia troppo umida (che causerebbe la rottura dei tortellini durante la cottura).

Una volta reso ben omogeneo il vostro ripieno, lasciatelo riposare – con la ciotola coperta da un velo di pellicola trasparente – per circa 15 minuti a temperatura ambiente.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons