Loading...

Tortino ricotta e peperoni: la ricetta

tortino ricotta e peperoniPer chi cerca la ricetta per un tortino davvero saporito, ecco quella che sarà perfetta per voi. Una ricetta davvero molto semplice che vi aiuterà a realizzare una gustosissima pizza rustica per tutta la famiglia.

Perfetto come piatto unico per una cena veloce, il tortino di peperoni è ideale anche come antipasto freddo, tagliato a piccoli pezzi uniti ad affettati e verdure grigliate.

Seguiamo insieme i veloci passaggi della ricetta che vi illustriamo, in modo da procedere senza alcuna difficoltà.

Ingredienti

  • 2 peperoni rossi carnosi;
  • 1 uovo;
  • 450 g di ricotta di mucca;
  • 1 rametto di maggiorana;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1 confezione di pasta sfoglia rotonda;
  • 100 g di prosciutto in un’unica fetta;
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato.

Preparazione

Laviamo ed asciughiamo i peperoni, poi mettiamoli ad arrostire su una piastra elettrica. Giriamoli di tanto in tanto in modo da permettere una cottura omogenea. Una volta cotti, spelliamoli con un coltellino a lama liscia e spacchiamoli a metà. Togliamo i semi e tutti i filamenti bianchi attaccati alla polpa, poi asciughiamoli con un canovaccio pulito, in modo da togliere anche i residui di pelle. Tagliamo i peperoni a pezzi in modo grossolano e mettiamoli dentro un piatto.


Ora possiamo preparare il ripieno del tortino, quindi mettiamo la ricotta dentro una ciotola insieme all’uovo e al parmigiano. Aggiungiamo anche le foglie di maggiorana sminuzzate e il prosciutto cotto tagliato a dadini molto piccoli. Aggiungiamo infine i peperoni grigliati, un pizzico di sale e uno di pepe e amalgamiamo insistentemente fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prendiamo ora uno stampo per crostata e foderiamola con la carta forno. Adagiamoci la pasta sfoglia, facendola aderire bene alle pareti della pentola. Punzecchiamo la base con una forchetta e versiamo, al suo interno, il ripieno livellando perfettamente.

Accendiamo il forno e lasciamo cuocere il tortino per 35/40 minuti a 180° con il forno a modalità statico. Una volta cotto, lasciamolo raffreddare completamente e poi rimuoviamolo dallo stampo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons