Viaggi di Capodanno: 2 mete italiane e la loro cucina tipica

emilia romagna campania piattiSe in occasione del Capodanno vorreste concedervi una breve vacanza ma non sapete proprio quale destinazione scegliere qui troverete sicuramente utili spunti e consigli.

Mai come nelle feste natalizie il palato deve essere appagato. E allora perché non puntare su una location italiana che vi coccoli con il suo strepitoso cibo locale?

Ecco 2 regioni italiane che, con la loro cucina, vi lasceranno estasiati.

Dal nord al sud Italia: Emilia Romagna e Campania

Ogni regione italiana ha i propri piatti tradizionali, tutti gustosi, interessanti, e meritevoli di essere assaggiati.


Oggi, in particolare, parliamo della cucina tipica di due regioni, lontane geograficamente e per tradizioni culinarie, ma entrambe caratterizzate da cibi straordinari.

I ricchi piatti tipici di Campania ed Emilia Romagna renderanno indimenticabile il vostro Capodanno.

Non vi resta che scegliere: pizza o tagliatelle?

La cucina dell’Emilia Romagna

La pasta fresca della tradizione emiliana è uno dei punti forti della cucina del Centro Nord Italia.

Lasagne, tagliatelle, ravioli e tortellini sono preparati con una sfoglia sottile ma porosa, che assorbe tutto il buono del condimento.

E quando in Emilia Romagna si parla di condimento, si parla innanzi tutto di ragù alla bolognese che, con carne trita, pancetta, soffritto e pomodoro è un sugo di carne davvero prelibato.

Ma l’Emilia Romagna è in grado di soddisfare anche coloro che, ai primi piatti, preferiscono carne e salumi.

Ecco alcuni dei cibi che proprio non potete farvi mancare durante il vostro soggiorno in Emilia Romagna: il bollito misto bolognese, gli affettati come salame e mortadella e, specialmente in occasione del Capodanno, il rinomato zampone di Modena.

E per chiudere in bellezza, anche tra i dolci ci sono molte preparazioni tipiche davvero golose, tra cui ad esempio i mandorlotti, le cantarelle e gli scarpaccioli.

La cucina della Campania

Invece del Centro Nord Italia preferite scendere in Meridione?

Della cucina campana non resterete certamente delusi.

Se volete gustare un primo tipico della bella Campania, con un piatto di spaghetti rimarrete più che soddisfatti: aglio e olio, vongole e maruzzielli sono solo alcuni dei gustosi condimenti possibili.

Ma se gli spaghetti non sono di vostro gradimento molti altri sono i piatti, altrettanto tipici e saporiti, tra cui scegliere, come pasta e fagioli con le cozze,  minestra maritata e gnocchi alla sorrentina.

Anche tra i secondi piatti ci sono specialità campane davvero prelibate, sia per gli amanti del pesce sia per chi preferisce la carne.

Accanto a deliziose preparazioni di mare, come l’impepata di cozze, i polpi affogati e i calamari ripieni, potete trovare ottime preparazioni a base di carne, tra cui la salsiccia al sugo, il capretto alla napoletana e i saltimbocca di Sorrento, magari accompagnati da un contorno di friarielli o peperoncini verdi.

E poi non potete certo farvi mancare una buona pizza. Come si può passare per Napoli e non concedersi una simile delizia?

Se neppure al dolce  riuscite a rinunciare, tra le golosità campane non avete che da scegliere quella che vi stuzzica di più.

Che siano zeppole o babà, struffoli o pastiera, i dolci campani riescono a conquistare anche i palati più esigenti.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons