Loading...

Carote, pinoli tostati e uvetta: un contorno da leccarsi i baffi


Stanchi dei soliti contorni per i vostri secondi piatti? Desiderate provare qualcosa di nuovo, ma non volete ingegnarvi in ricette complicate che richiedano tempo, diversi ingredienti e vi facciano sporcare mezza cucina?

Abbiamo la soluzione che fa al caso vostro! Oggi vi proponiamo un piatto davvero semplice da preparare che delizierà il vostro palato e quello dei vostri commensali. Un contorno buono, saporito e salutare che non recherà alcun danno alla vostra linea!

Gli ingredienti sono essenzialmente tre: le carote – ricche di nutrienti e a basso contenuto di calorie – l’uvetta e i pinoli tostati. Che aspettiamo allora? Passiamo subito alla ricetta. Se siete a corto di idee, non esitate a dare un’occhiata agli altri contenuti della nostra rubrica!

Ingredienti

Per preparare una porzione di carote, pinoli tostati e uvetta per 4 persone, avrete bisogno di:


  • 500 g di carote medie;
  • 20 g di uvetta;
  • 30 g di pinoli da tostare (o già tostati);
  • 1 scalogno piccolo;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • Olio extra vergine di oliva q.b.;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.

Nota bene: questa ricetta può essere servita come contorno. In alternativa puoi utilizzarla come condimento per un primo piatto a base di cous cous o riso basmati, aggiungendo dei tocchetti di petto di pollo cotto sulla piastra.

Procedimento

Per prima cosa pelate le carote e sciacquatele sotto l’acqua corrente. Poggiandovi su un tagliere, riducete le carote a bastoncini di circa 6 cm stando attenti a non farle scivolare da sotto la lama del coltello. Nel frattempo in una padella antiaderente mettete a scaldare l’olio di oliva e lo scalogno sbucciato e tagliato in fette sottili.

Fate rosolare, dopodiché aggiungete le carote, salandole e pepandole a piacere. Giratele per bene e, a metà cottura, sfumatele con un bicchiere di vino bianco alzando di poco la fiamma. Lasciate evaporare l’alcol, poi unite l’uvetta.

Finite di cuocere il tutto a fuoco medio. Occupatevi adesso dei pinoli. Disponeteli in un’altra padella antiaderente e metteteli sul fuoco a fiamma media. Per tostare i pinoli, dovrete lasciarli nella stessa posizione per qualche minuto e poi girarli. Attenti comunque a non bruciarli. Quando saranno pronti, sommateli alle carote, fate insaporite il tutto e infine servite.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons