Loading...

Chiacchiere salate: la ricetta


Per chi va matto per le chiacchiere, ma anche per chi vuole provare qualcosa di sfizioso, questa ricetta è imperdibile. Oggi, infatti, vedremo come preparare il classico dolce della tradizione italiana in una versione salata.

Bastano pochi semplici ingredienti e una manciata di minuti per dare un tocco di originalità ai vostri piatti. Ottime come aperitivo o come accompagnamento per formaggi, salumi o salse, le chiacchiere salate conquisteranno voi e i vostri palati.

Se desiderate conoscere gli ingredienti e il procedimento per preparare le chiacchiere salate direttamente a casa vostra, continuate a leggere l’articolo.

Ingredienti

Per preparare delle chiacchiere salate per circa 8 persone, avrete bisogno di:


  • 300 g di farina di tipo 00;
  • 250 g di ricotta;
  • 2 uova medie;
  • 100 g di parmigiano;
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte o pizze salate;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.;
  • Olio di semi q.b.

Idea in più: potete sostituire il parmigiano con il pecorino, per un gusto più intenso. Se siete amanti delle spezie e degli odori, invece, aggiungete all’impasto un pizzico di paprika o rosmarino e timo. Potete anche preparate delle salse a base di yogurt o di pomodoro in cui immergere le chiacchiere.

Procedimento

In una ciotola versate la ricotta, le uova precedentemente sbattute e il parmigiano grattugiato. Insaporite il tutto con un pizzico di sale e pepe. Mescolate con un cucchiaio e aggiungete, poco a poco, la farina e il lievito. Se preferite, potete setacciarli prima di unirli al resto degli ingredienti.

Amalgamate il tutto aiutandovi con le mani. Una volta ottenuto l’impasto, lavoratelo su una spianatoia infarinata così non si attaccherà. Aiutandovi con un matterello, stendete la pasta per bene (deve essere molto sottile). Con una rotella a zig-zag, o con un coltello, ritagliate dei rettangoli di pasta e fate due tagli al centro nel verso della lunghezza.

Scaldate l’olio di semi in una padella e, quando avrà raggiunto la giusta temperatura, immergete un paio di chiacchiere. Non mettetene troppe per volta per non abbassare la temperatura dell’olio, rovinando la cottura. Fatele dorare bene, girandole su entrambi i lati. Appena pronte, scolatele con una schiumarola e poggiatele su carta assorbente. Et voilà, buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons