Loading...

Pasta al pistacchio e pomodori secchi: la ricetta


Chi l’ha detto che per gustare un ottimo piatto bisogna impazzire dietro i fornelli per ore e sporcare mezza cucina? Con la ricetta che vi proponiamo oggi gusterete un primo da leccarsi i baffi e sporcherete un paio di utensili al massimo!

La pasta al pistacchio e pomodori secchi si prepara in poco tempo e con un costo decisamente contenuto. Volete stupire i vostri familiari? Vi volete coccolare con un piatto semplice, ma gustoso per i sensi?

E allora non perdiamo altro tempo e passiamo alla ricetta. Noi abbiamo già l’acquolina in bocca. Vi ricordiamo che la nostra rubrica è sempre al vostro fianco per nuove idee, consigli e ricette!

Ingredienti

Per preparare la pasta al pistacchio e pomodori secchi per 4 persone, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:


  • 320 g di pasta;
  • 60 g di pistacchi sgusciati;
  • 60 g di pomodori secchi;
  • 40 g di parmigiano;
  • Olio extra vergine di oliva q.b.;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.;
  • Foglie di basilico q.b.

Nota bene: questo tipo di condimento si sposa senza problemi con diversi formati di pasta, dallo spaghetto alle farfalle. Potete optare per della pasta integrale, se preferite, oppure per della pasta fresca come orecchiette, trofie, spaghetti alla chitarra…Fatevi guidare dai vostri sensi!

Procedimento

Per prima cosa sciacquate i pomodori secchi e metteteli in ammollo in una ciotola per una ventina di minuti, cambiando l’acqua dopo 10 minuti. Dopodiché scolateli e frullateli assieme ai pistacchi sgusciati, al parmigiano, all’olio e al basilico fino a ottenere una crema. Aggiungete sale e pepe a piacere.

Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco e coprite la pentola con un coperchio per velocizzare i tempi. Quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione, salate e buttate la pasta. Seguite i tempi di cottura, infine scolatela e ritrasferitela nella pentola assieme al pesto di pistacchio e pomodori a fuoco basso.

Amalgamate il tutto con un mestolo, aggiungendo un filo di olio. Infine servite decorando il piatto con una fogliolina di basilico fresco. Se preferite, per il pesto, potete utilizzare dei pomodori secchi sott’olio. In questo caso vi consigliamo di tamponarli con carta assorbente prima di unirli agli altri ingredienti e di fare attenzione al dosaggio del sale e dell’olio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons