Loading...

Sale e pepe: ingredienti semplici che vanno utilizzati al meglio (Seconda parte)


Rieccoci alla seconda parte del nostro articolo.

Se vi siete persi la prima parte, cliccate qui.

Bada alle quantità

Abbiamo visto che alla giusta dose si giunge dopo vari esperimenti e fallimenti. Sappiate che ci sono dei limiti consigliati niente di meno che dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per salvaguardare la salute.

Il quantitativo di sale non dovrebbe eccedere un cucchiaio raso al giorno da distribuire in tutti i pasti. In caso contrario si rischiano ripercussioni serie sullo stato di salute e sulle funzionalità organiche, con scompensi e squilibri.


Stesso discorso per il pepe che, se usato in maniera eccessiva, potrebbe contribuire ad aggravare problemi gastrici, come gastriti e ulcere, aggravare cistiti ed emorroidi e innalzare la pressione e la sudorazione portando a malessere generale.

Quando aggiungerli

Mentre prepari il tuo piatto, sappi che ci sono momenti esatti in cui aggiungere sale e pepe affinché venga preservata la qualità degli ingredienti e i sapori vengano esaltati al meglio, senza alterare le proprietà degli alimenti.

La pasta e la verdura andrebbero lessati in acqua che viene salata al bollore. Per le cotture in padella di verdure e sughi, unisci il sale a metà cottura. Funghi e legumi andrebbero salati a fine cottura e la carne prima della cottura per preservarla.

Il pepe andrebbe conservato in grani e macinato prima di aggiungerlo ai piatti. Puoi unirlo a metà cottura in piccole quantità ed eventualmente aggiungerlo dopo; vi sono scuole di pensiero diverse per la carne e dipende da tipologia e ricetta.

Miscele fai da te

Nel reparto spezie del supermercato troverai di certo tantissimi barattolini in vetro con dei mix per insaporire i piatti che spesso però contengono additivi e sali di bassa qualità. Puoi scegliere una migliore alternativa.

Acquista un macinino in vetro o in plastica e crea tu stesso il mix che preferisci scegliendo tra i numerosi tipi di sale in grani e il pepe. Miscelali nelle giuste dosi e inizia ad usarlo per insaporire le tue pietanze.

I tipi di pepe perfetti sono quello verde, il bianco, il rosa che hanno sapori diversi rispetto al classico nero e puoi mixarli con del sale grosso grigio, rosso, rosa o nero e potrai creare una miscela per ogni tipo di preparazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons